predicatore: W.M. Branham; traduttore: Mariano GuagliardoDOMANDE E RISPOSTE SUI SETTE SIGILLI

 

- Messaggio predicato dal profeta  William Marrion Branham.

- Data: 24 Marzo, 1963.

- Luogo: Tabernacolo Branham - Jeffersonville, IN. U.S.A.

- Tradotto dal pastore Mariano Guagliardo.

- Tradotto nell’anno 1997.

 

 

 [Il nastro inizia con un fratello che dà un messaggio in lingue. Poi un altro fratello dà la seguente interpretazione: “Sì, così Io dico a te: guarda al tuo cuore, in questo giorno. Investiga il tuo cuore, O uomo! E lascia che il Mio Messaggio scruti a fondo i tuoi pensieri. E in questo giorno Io rivelerò a te cose che tu non hai mai nemmeno sognato prima. Investiga il tuo cuore, e prova te stesso! E assicurati che tu hai l'Olio nel tuo vaso. Poiché verrà il tempo in cui chiederai dell'Olio, ma la tua richiesta sarà vana. Ma in questo giorno, in verità Io voglio distribuire e offrire dell'Olio per il tuo vaso!”. [La congregazione loda il Signore ad alta voce—n.d.t.]

 

1 Nostro Padre Celeste, noi siamo veramente grati per questo tempo che abbiamo di potere avere comunione attorno alla Parola di Dio, nella Presenza di Dio. Noi siamo così grati che Tu sei con noi questa mattina, per aiutarci e per benedirci. Noi chiediamo perdono dei nostri peccati. Che le nostre lampade possano essere piene di Olio, e pulite e ardenti, così che Tu possa usarci ora per onorare il Tuo grande Nome. Poiché noi ti chiediamo questo nel Nome dell'amato Figlio di Dio, Gesù Cristo. Amen.

 Potete sedervi.

 

2 Io stavo appena entrando quando sentii che veniva dato quel messaggio. Così, è vero che noi abbiamo bisogno di tenere le nostre lampade piene, tenere il nostro... Sapete, quando la... Man mano che tu bruci, tu non puoi andare avanti con quello che hai fatto ora. Vedi? Poiché il fuoco, man mano che brucia l'Olio, fa carbone. Così quella è la ragione dell'acconciare le...perché dovete avere le vostre lampade acconciate, a motivo del carbone in cima allo stoppino.

 Molti di voi gente della mia età, ricordano quando usavamo la lampada a olio. Vedete, in cima, dove bruciava, essa formava del carbone, e perciò esso interferiva con la luce.

 Per cui tu devi togliere via tutto il carbone, così da poter:

 Marciare avanti, verso il palio della suprema vocazione in Cristo.

 

3 Ora, questo è un grande e bel mattino, sia fuori che dentro, mentre si sta ora avvicinando questa stagione di Pasqua.

 

4 Ed ora noi, questa sera, verremo su all'ultimo Sigillo, se piace al Signore. Ed Esso è un Sigillo molto misterioso; molto, molto... Poiché Esso non è nemmeno... Esso non è nemmeno menzionato nelle Scritture, in nessuna parte, non c'è alcun simbolo, o altro, su cui aggrapparsi. Esso deve venire proprio direttamente dal Cielo.

 

5 E questa per me è un'ora di tensione! Ciò è stato per tutta la settimana. Ora questo è il mio ottavo giorno che sto in una camera. Ed io ho notato che qui dentro, tramite queste richieste che ho preso su, ci sono molti di loro che stanno aspettando per dei colloqui. Io quello lo amo. A me piacerebbe fare ciò ora, vedete, però proprio ora io non lo posso. Poiché, capite, il tutto di ciò che noi stiamo cercando di fare ora, è di trovare la rivelazione della volontà del Signore. Poiché, vedete, quando noi abbiamo il colloquio, allora ciò ti tira fuori su da un altro lato di qualcos'altro. Vedete?

 

6 E, dunque, come nella preghiera per gli ammalati; ciò nell'insieme è tutto differente. Essa comporta visioni, ed altro; tu studi la cosa in modo diverso, e tu sei unto in modo diverso. Ciò è proprio come dice lì la Bibbia:

 Un albero che è piantato lungo i `rivi' dell'acqua.

 “Fiumi” di acqua. Vedete, è la stessa Acqua, ma c'è un emissario che viene in questa direzione, uno in questa direzione, e uno in questa direzione. Ciò dipende da quale emissario esce. Esso è lo stesso Spirito.

 

7 Paolo, in Primo Corinzi 12, fece la stessa cosa, parlando riguardo a:

 Ci sono diversi doni, però Esso è lo stesso Spirito.

 

8 Così, vedete, se tu stai operando per una cosa, poi cambi per venire su quest'altra cosa su di qua... Voi comprendete cosa io intendo dire. Tu studi giù lungo quella linea, tu prepari le persone per quello. Ed ora i loro cuori sono tutti preparati per: “Cosa sono questi Sigilli?”. La loro attenzione è: “Che cosa è Questo?”. Sera dopo sera, quando io vengo qui, c'è una tale tensione tanto che io prima devo parlare su qualcos'altro, come per acquetare un po', vedete, ed allora poi lo Spirito Santo spezza il Sigillo. E dunque io devo fare così ogni sera. Dunque se noi cambiamo quello in guarigione o qualcos'altro... Vedete, le persone sono già tutte indirizzate in una cosa, e tu non puoi proprio cambiare ciò in un'altra cosa tutto ad un tratto.

 

9 E poi, per di più, sapendo che proprio in mezzo a voi stanno succedendo delle cose, vedete, allora io sono proprio... Lo so, lo so che voi Ciò non lo vedete, vedete. Io sono proprio convinto che voi Ciò non lo vedete. Vedete? Tu dirai: “Fratello Branham, è una cosa dura che tu dica ciò!”. Lo so che lo è.

 

10 Ma, guardate, lasciate ora che io vi dica questo. Io suppongo che questo è registrato solo per noi, e via dicendo. Ma lasciate che io vi dica questo, vedete, che cioé voi non afferrate... Tu Questo non lo afferri, vedi, e tu non sei tenuto ad afferrarLo. Così, non cercare d'interpretare qualcosa, vedi. Non cercare di mettere su di Esso la tua interpretazione; altrimenti tu ti allontanerai ancora di più! Prendi semplicemente il mio avviso, se tu ora mi credi, se Dio mi ha dato favore agli occhi tuoi.

 

11  E voi sapete che quelle rivelazioni e cose... Io sono stato con voi ormai da lungo tempo, vedete, e Ciò è sempre stato esatto. Ed ora, quale doppia prova che Ciò è giusto, Esso si collega perfettamente con la Parola. Vedete? Per cui voi sapete che Ciò è il così dice il signore. Proprio esattamente. Vedete, Esso è a voi provato.

 

12 Ora, prendi il mio avviso, quale tuo fratello: non mettere la tua propria interpretazione su qualcosa! Tu vai semplicemente avanti e vivi una buona vita Cristiana. Poiché, quando tu fai quello, tu non fai altro che allontanare te stesso dalla Cosa reale. Vedi? Tu porterai la tua via semplicemente di nuovo lontano dalla Cosa.

 

13 E tutti voi siete consci e sapete che c'è Qualcosa di misterioso che sta accadendo. E Ciò sta accadendo. Ed io so cosa Esso è. Ora, io non sto dicendo quello tanto per dirlo, ma è la grazia di Dio che mi permette di sapere ciò che Esso è. Esso è qualcosa di tremendo! E Ciò è in corso proprio ora, e non c'è modo al mondo perché voi Lo vediate. Ed Esso è... Io... Ma, siatene certi; con questa Bibbia in mano, io so ciò che Esso è. Esso vi è stato detto prima.

 Così, semplicemente non cercate di metterci alcuna interpretazione; ma, quale vostro fratello, credetemi semplicemente. Vedete, noi stiamo vivendo in una grande ora! Noi stiamo vivendo in un tempo dove la... Ebbene, noi siamo...

 

14 Ora, tu sii semplicemente molto umile, sii un Cristiano, e cerca di vivere per Dio. E vivi onesto col tuo prossimo, e ama quelli che non ti amano. Non cercare di fare qualche... Vedi, se tu lo fai, tu non fai altro che fare di Esso un qualcosa di misterioso, e così scompigli il vero programma di Dio. Vedi?

 

15 Ieri pomeriggio, nella mia camera accadde qualcosa, dalla quale io non sarò mai in grado di liberarmi. Vedete? E così voi... E circa due settimane fa, qualcosa accadde, ed io non sarò mai in grado di... Fintanto che vivrò su questa terra, io non sarò mai in grado di liberarmi di Essa. Vedete? E così...

 

16 Ma come Chiesa, voi non siete tenuti a sapere queste cose, così non mettete alcuna interpretazione su alcuna cosa! Vedi, tu vai semplicemente avanti e ricordati semplicemente ciò che ti è stato detto: vivi una vita Cristiana. Vai nella tua chiesa. Sii una vera luce ovunque tu sei, e brucia per Cristo, di' alla gente quanto tu Lo ami, e lascia che la tua testimonianza sia con amore, in ogni tempo, verso la gente. Vedi? Poiché, se non lo fai, tu ingarbugli te stesso fuori là in qualcosa, ed allora tu sei fuori dal Sentiero battuto! Vedi, ogni volta che tu hai cercato di farlo, tu hai fatto quello. Vedi? Così, non cercare, non cercare di dare alcuna interpretazione!

 

17 E specialmente questa sera, quando quel Sigillo viene su davanti a te, vedi, non cercare proprio di interpretarLo! Tu vai semplicemente avanti e sii proprio umile, e vai dritto avanti con lo stesso semplice Messaggio.

 

18 Ora, tu dirai: “Fratello Branham, è ciò... Noi, essendo la Chiesa dell'Iddio vivente, non dovremmo noi...?”. Ebbene, mentre io stavo cercando... Guardate qui, io voglio dire... Dirai: “Perché non lo posso io? Io dovrei avere...!”. No. Ora, non...

 

19 Ricordati, io sto dicendo questo per il tuo bene! Vedi, io sto dicendo questo così che tu possa capire. Ora, se tu mi credi, allora ascolta a quello che io ti dico. Vedi? Vedi?

 

20 Ora, per esempio: qui ora c'è una postazione, ed essa è ciò che noi chiamiamo una “postazione di ascolto”. Vedete? E in essa c'è la radio, vedete, e ci sono dei segnali e cose che possono essere fatte. Lo stesso è con la Spada nella tua mano. Vedi, Essa può attingere dal male o attingere soltanto da... Dipende da come Essa viene usata, Essa prende il suo messaggio. Vedi?

 

21 Ora, ma ora, per esempio, per l'uomo ordinario, ci sono stati così tanti culti e clan che sono sorti su piccole effusioni dello Spirito, a tal punto che la gente viene così tutta coinvolta in un mucchio di roba, e va fuori e inizia un altro piccolo movimento e cose varie; voi lo sapete. Vedi, ora tu quello non vuoi farlo! Vedi? Ora, ricordati questo: stai semplicemente nel modo in cui sei!

 

22 E tu dirai: “Beh, il Signore mi ha mostrato...”. No! Ora, stai semplicemente attento! Vedi?

 

23 Guarda qui, lascia che io ti mostri qualcosa. Vedi, lo sapevi tu che proprio ora in questo locale ci sono diecimila voci? Letteralmente “voci”, di persone, che vengono attraverso le onde elettroniche della radio! Perché tu non le senti? Esse sono voci! È ciò esatto? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] Esse stanno passando attraverso qui proprio ora! Ci sono forme di persone e corpi che proprio ora si muovono attraverso questa sala! È ciò esatto? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] Ebbene, perché tu non le vedi? Esse sono qui! Voci vere, come la mia voce. Ebbene, perché tu non le senti? Vedi, esse devono colpire prima qualcosa, per rivelarle. Vedi? Comprendete ora? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.]

 

24 Ora, non interpretare proprio niente. Se Dio vuole che tu conosca qualcosa, Egli te la manderà. Vedi? Così ora sii veramente, veramente solido. Stai calmo, qualcosa è accaduto!

 Ed ora siate semplicemente veri... Voi comprendete ciò che intendo dire, non è vero? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] Così, siate semplicemente... Non cercare di rendere te stesso strano, per essere un Cristiano, poiché così tu porti te stesso lontano da Dio! E tu-tu-tu...

 

25 Se voi riuscite a comprenderlo, Questo è quella Terza Tirata! Vedete? Voi avreste dovuto afferrare Questo l'altro giorno! Vedete? Così, dunque, ricordatevi: di Essa non ci sarà alcuna impersonificazione, come c'è stata per le altre due. Vedete? Così, quello è proprio quanto tu dovresti sapere ora.

 

26 Ricordati semplicemente che... Vedi, ora, c'è qualcosa che ha luogo in questa sala, e c'è Qualcosa qui. Ci sono in pratica, in questa sala, degli Angeli, la Voce di Dio. Vedi? Ma come fai tu a... Tu non puoi... Se tu non riesci a udire la voce naturale, se non c'è qualcosa che la mandi in onda, come farai tu ad udire la Voce Spirituale?

 

27 Ora, tu potresti anche non credere che qualcuno sta cantando questo certo inno. Essi potrebbero perfino non essere lì, vedi. Ma quando esso in pratica colpisce il cristallo che esso è tenuto a colpire, allora esso dà una vera interpretazione, e lo conferma tramite il mostrare l'immagine. Vedete cosa io intendo dire? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.]

 

28 Ora, lo Spirito di Dio, quando Esso parla attraverso la vera Parola, Esso conferma Se Stesso, mostra Se Stesso che Ciò è giusto. Comprendete ora? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] Benissimo.

 Ora, preghiamo di nuovo.

 

29 Padre Celeste, noi stiamo per aprire le copertine di questo Libro, come parte fisica, cercando di rispecchiare quello che Tu hai aperto a noi nella sfera spirituale. Ed ora io prego, Dio, che Tu voglia aiutarmi a dare la giusta interpretazione a queste domande, così che si possa dire che esse sono di aiuto al popolo. Esse sono per dar loro intendimento. Ed io prego che Tu voglia dare a me intendimento, così che io possa darlo al tuo popolo, in modo che essi possano avere intendimento, così che insieme noi possiamo vivere alla gloria e onore di Dio. Nel Nome di Gesù Cristo. Amen.

 

30 Ora, io quello proprio volevo dirlo.

 

31 Ora io pensavo che questa cosa qui fosse per controllare quei nastri, però non lo è, vedete. E questa è una luce per scrivania. Ed io pensavo che il pulsante per controllare i nastri di solito era qui. Però mi è stato detto di fare semplicemente un segno ai fratelli che sono nella sala lì, nella sala di registrazione, così che essi sappiano quando fermare i nastri e quando non fermarli.

 

32 Vedete, i nastri sono un ministero a livello mondiale, da ogni parte, vedete, da ogni parte. Essi vanno in ogni tipo di lingua, e via dicendo. Così, ci sono delle cose che noi diciamo per qui e che non diremmo da qualche altra parte, vedete, e quella è la ragione per la quale li fermiamo.

 

33 Ora, rispondere a domande è piuttosto qualcosa! [Il fratello Branham sorride—n.d.t.] Così io-io... Nel rispondere a queste, la maggior parte di esse, la maggior parte delle domande, sono al di fuori dei... Non tutte, ma alcune di esse non hanno affatto a che fare col Messaggio, cioé coi Sigilli, però io cercherò di rispondere ad esse. Ed esse mi sono state date, così come è stato loro detto. Mi è stato detto che la maggior parte di esse, o una buona parte di esse, riguardavano richieste di preghiera per gli ammalati e gli afflitti. E altre circa diverse cose simili, cose che avvengono, e così ciò non appartiene per niente alle domande che devono essere risposte. E poi me n'è stato dato un mucchio che trattava di diverse cose, la Scrittura e robe varie; ma forse, se abbiamo tempo, noi cercheremo di rispondere ad esse il meglio che possiamo.

 Ora, se io dovessi fare un errore, ebbene, ricordatevi: non è mia intenzione fare un errore.

 

34 Così, vi sentite tutti bene? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] Amen! Non è questo parlare:

   I luoghi Celesti, in Cristo Gesù?

 Che luogo meraviglioso! Che tempo meraviglioso!

 

35 Di tutte le volte che sono stato dietro al pulpito qui al tabernacolo, io non ho mai, mai, in nessun tempo del mio ministero, operato nelle sfere di Dio e nelle sfere spirituali, come è stato in questo tempo; al di là di ogni cosa che io abbia mai fatto in alcun tempo del mio ministero, in qualunque riunione e da qualsiasi parte, niente è stato simile a questo. Prevalentemente sto sulla guarigione. Ma questo è il rivelare le Verità; tramite lo stesso Spirito. Lo stesso Spirito.

 

36 E nell'insieme io sono stato da solo; sono stato alloggiato in un posto, sono andato giù a mangiare in un posto. Ed io sono proprio stato da solo, per cui ciò è stato un tempo veramente grande!

 

37 Ed ora, subito dopo, sia in mattinata, o la mattina seguente, io... Probabilmente, se noi riusciamo a finire in tempo, io semplicemente pregherei per gli ammalati questa mattina; se queste domande non durano troppo a lungo.

 

38 Così, io devo appartarmi da solo per un momento. Vedete, la mente umana può sopportare fino a un certo limite. Vedete? E quando tu arrivi al punto dove stai seduto per un'ora, tramortito con la Presenza di Dio, e una Colonna di Fuoco appesa lì davanti a te; tu non puoi stare lì troppo a lungo. Vedete, l'essere umano non può, non può resistere, e così...

 

39 Ora, queste domande sono veramente buone! Io apprezzo la saggezza e le cose che le persone usano. Ora, qui c'è la prima. Io cercherò di rispondere ad esse, e se poi io non l'afferrassi correttamente, ebbene, allora voi perdonatemi.

 

40 E se poi tu hai una diversa interpretazione, e credi che la tua idea di essa è giusta, bene, vai semplicemente avanti, ciò non farà male; poiché non ce n'è più di una o due di esse che hanno a che fare qualcosa con la salvezza. Esse sono solo...

 

41 La maggior parte delle domande chiedono cose che riguardano questo lato qui, sul Rapimento della Chiesa. Così, vedete, esse sono domande che riguardano su di qua, cose che avverranno e che si adempiranno su dall'altra parte. Poiché noi ora, nei nostri insegnamenti del Libro, ci troviamo oltre l'Epoca della Chiesa. Noi ci troviamo oltre, su nel tempo della chiamata dei centoquarantaquattromila.

 Ora, ecco qui la prima:

 

1. Sono le cinque vergini avvedute di Matteo 25, inservienti della Sposa, o sono esse la Sposa? Vedi, se queste vergini avvedute sono inservienti della Sposa, dove è la Sposa?

 

42 Vedete, ora, secondo il meglio della mia comprensione, queste cinque vergini... Voi sapete che ce ne furono `dieci' di esse, che uscirono. Vedete? E questo qui è solo un `simbolo', o una `parabola', vedete, questo è quello che voglio dirvi. Vedete, ce n'erano dieci di loro. Naturalmente, ce n'erano più di dieci. Quello è solo per dire un numero.

 Ora, dunque, le vergini avvedute avevano Olio nelle loro lampade. Le stolte non avevano Olio nelle loro lampade.

 

43 Così: “Se quelle dieci lì di Matteo...”. Ora questa è la domanda della persona. “Se quelle dieci là significano che esse saranno la... anzi queste cinque, significa che esse saranno soltanto cinque?”. Vedete? “Proprio solo cinque persone?”. No, ciò non significa quello.

 

44 Esso è solo un `simbolo' delle vergini, vedete, delle vergini che uscirono con l'Olio nella loro lampada. Esse sono una porzione di quella Sposa. Questo è secondo la mia comprensione.

 

45 E poi, notate ora che: esse erano le vergini dell'ultima vigilia. Veniamo giù attraverso le vigilie; ci sono state sette vigilie. E nella settima vigilia, nell'ora di mezzanotte, cioé quella che noi stiamo attraversando ora, vedete; ora, in questa vigilia di mezzanotte, queste vergini si svegliarono e acconciarono le loro lampade, e andarono dentro; mentre le vergini addormentate...

 

46 Ora: “Questa parte qui, queste cinque”, se quello è il significato della domanda, se intende dire: “Erano solamente cinque?”. Ora qui dentro noi abbiamo molte domande, circa i “settemila”, e via dicendo. Ora, quello era solo un `simbolo', una parte di loro. E tutti coloro che si svegliano in questa ultima epoca qui, nella settima vigilia... Ce ne furono solo cinque che si svegliarono a quel tempo, e che furono trasferite, e andarono dentro con la Sposa, con lo Sposo, e via dicendo?

 

47 Ora, se esse... In se stesso ciò non significa che ce ne saranno soltanto cinque. Poiché esse stanno dormendo giù lungo tutte le epoche, come noi abbiamo visto in questa settimana. Vedete?

 

48 Ai giorni di Paolo, l'angelo della Chiesa a Efeso; Paolo fondò questa Chiesa, essendo egli il messaggero per essa. Ricordatevi: Paolo, nel fondare la Chiesa ad Efeso, divenne il messaggero a quella Chiesa. E lo Spirito che a quel tempo era nella terra, era uno Spirito di `leone'. E il leone è il Leone della tribù di Giuda, il quale è Cristo; e Cristo è la Parola. Paolo, con la Parola di quella epoca! Migliaia si addormentarono in quella epoca. È ciò esatto? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.]

 

49 Poi venne la prossima epoca, il tempo in cui la Chiesa venne soffocata, nell'Epoca Oscura, e lo Spirito del `bue' uscì: opere, lavoro, e sacrificio, e dare la loro vita. Migliaia e migliaia si addormentarono, sotto il martirio, ed ogni altra cosa. Essi stanno aspettando! Vedete?

 

50 Poi venne l'epoca seguente, la Luterana, l'Epoca della Riforma. Lì uscì la saggezza, la scaltrezza dell'uomo. Lo avete notato che assieme a Quello uscì l'`uomo'? E quando egli lo fece, egli aggiunse la “sua propria” scaltrezza. Quello fu ciò che fece sposare lui con l'altra parte. Vedete? Vedete, se egli fosse semplicemente rimasto con la sapienza di `Dio', soltanto riformando e tirando fuori... Ma cosa fece egli? Dopo che quell'uomo Lutero ebbe il Messaggio; dopo la morte di Lutero, essi ebbero una organizzazione Luterana.

 

51 Dopo la morte di Wesley, essi ebbero una organizzazione Metodista. Vedete? Per cui, se tu continui ad andare avanti in quel modo, ciò fa quello. Ora, io voglio che voi questo lo notiate. Vedete?

 

52 Ora, qualcuno potrebbe chiedere circa la Pentecostale, la quale fu la Terza Epoca. Vedete, ciascuna di quelle epoche ebbe soltanto un `tuffo' nello Spirito Santo. La `giustificazione' è un'opera dello Spirito Santo; la `santificazione' è un'opera dello Spirito Santo; ma il `battesimo' “è” lo Spirito Santo. Ecco la ragione per cui ci voleva un Profeta profetico che venisse giù. Non più un messaggero per l'Epoca, poiché lo Spirito Santo Stesso venne, nella Sua pienezza del battesimo.

 

53 Ma alla fine dell'epoca, visto che essa finisce sempre sormontando l'altra, noi troviamo dunque lì che il messaggero viene mandato. E tutte queste incertezze e cose varie, devono essere messe ai loro posti, in questo modo; allora per la Chiesa viene il Rapimento.

 

54 Ma tutti quelli che stanno posizionando tutte queste diverse cose, come: “Il sole che si muta in tenebre, la luna che...”, e le stanno mettendo molto qua indietro nell'Epoca Cristiana, essi semplicemente mancano di vedere quelle tre domande che vennero fatte là al nostro Signore, vedete, quando Egli dette loro la risposta.

 

55 Ora, circa l'ultima sera io credo che non ci siano affatto domande. Noi prendemmo ciascuna di quelle domande e le mettemmo dritte sotto ai Sigilli. E i Sigilli sono l'intero Libro Stesso messo assieme.

 Credi tu questo, dottore? [Il fratello Branham rivolge questa domanda a qualche fratello, il quale risponde: “Sì”.—n.d.t.]

 

56 Vedete, l'intera Cosa è proprio avvolta assieme. E noi abbiamo preso ciò che Gesù disse qui. Loro fecero tre domande. Vedete? “Quando accadranno queste cose? Quale sarà il segno della Tua Venuta? E quando sarà la fine del mondo?”. Ed Egli venne dritto giù. E noi abbiamo tirato ognuno di Essi sotto a quello, eccetto che Uno. Qual'è Quello? Il Settimo Sigillo. Perché? Vedete, Esso non è conosciuto! Ecco tutto. Ognuno di Essi venne dritto fuori. Io di Essi ne ho fatto il parallelo proprio esattamente, avanti e indietro.

 

57 Ed io, quando l'altra sera stavo scrivendo e arrivai lì dentro, andai indietro per guardare ai miei vecchi appunti che avevo preso per l'addietro. Ebbene, io vidi dove avevo messo l'uno nel posto dell'altro, in questo modo; io Li avevo invertiti, avanti e indietro! Quello è ciò che io avevo fatto. Io spero che voi l'avete afferrato. L'avete afferrato? Vedete?

 

58 Io avevo scritto giù qui quello che avrei dovuto scrivere su da quest'altro lato, e invece l'avevo scritto su di qua. Li avevo messi entrambi nel 9,11; o 9,6, o quello che era; 6 e 11, e 9 e 11, il quale non era così. Esso era viceversa, e il prossimo verso era sotto a questo. Vedete? E quella era la risposta tra la pestilenza e la guerra, vedete. Ecco dov'era ciò.

 

59 Per cui io fui così felice! Io proprio andavo avanti e indietro come un... Io stavo godendo la stimolazione della rivelazione! Così io misi questo su da questa parte. Mentre stavo seduto là con la matita, o la penna, io scrissi giù 11 su entrambi i posti, o dovunque ciò doveva essere; io penso che era 9 al posto di 11, per l'altro lato.

 

60  Ma ora, avete visto come Essi furono perfettamente paralleli? Ora, non dimenticate quello: Essi furono paralleli giù fino al “Sesto”, e si fermarono. Vedete? E osservate l'apertura dei Sigilli; ciò viene giù fino al Sesto, e si ferma. “Ci fu silenzio nel Cielo”, quello è tutto ciò che Esso dice, “per lo spazio di mezz'ora”.

 

61 Ora, ora in questi... Vedete, io devo fare in fretta e rispondere a queste. Poiché, vedete, ciascuno di Essi è un sermone per quattro lunghe settimane, vedete, su ciascuno di Essi, e poi tu proprio sfoci fuori su qualcos'altro. Però io non intendo fare quello, poiché io voglio attenermi alla domanda di ognuno, per quanto mi è possibile.

 

62 Queste vergini, vedete, sono composte di... Quelle sono solo `parte' di esse, in quella epoca. Vedete, ciascuna epoca ha le sue vergini. Vedete, un Sigillo... L'angelo viene alla Chiesa:

  All'angelo della chiesa di Efeso, scrivi. Vedete?

 

63 Poi venite su di qua, e dopo lo scritto alla Chiesa di Efeso, comparate quello, e un Sigillo viene aperto. Quello è proprio il modo in cui noi stiamo portando Questo, cercando di portarlo tutto a voi (vedete cosa intendo dire?), se piace al Signore.

 

64 Cosa ebbero Essi per primo? Le Epoche della Chiesa. È ciò esatto? La cosa seguente: il Messaggio alle Epoche della Chiesa. Afferrate questo tutti chiaramente ora? Vedete?

 

65 Primo: noi abbiamo avuto le Epoche della Chiesa, e abbiamo avuto la storia, messo giù i Concili di Nicea e i Concili pre-Niceani, ed ogni cosa che noi abbiamo potuto trovare nella storia, e abbiamo trovato che la corretta interpretazione della Parola era esattamente d'accordo con la storia. E l'abbiamo portato su fino a questo giorno, in questa Epoca Laodiceana. E tu non hai bisogno di avere la storia di questa, poiché questa la storia la sta facendo ora. Vedete? Eccolo qui! E poi ha mostrato ciò che sarebbe in questa epoca.

 

66 Ora noi ritorniamo coi Sigilli, ed apriamo quel Sigillo; Dio apre per noi quel Sigillo. Cosa è Esso? Primo: c'è un messaggero, l'Epoca della Chiesa; poi ci sono i Sette Sigilli.

 

67 Ora noi troviamo la corruzione che colpisce nella Settima Epoca della Chiesa. Però il Settimo Sigillo non rivela niente di ciò che accadrà ad essa. Vedete? Poiché, alla fine di quella Epoca della Chiesa, deve venire un dono profetico, per rivelare queste cose. Vedete? Mi state seguendo? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] Benissimo.

 Ora, notate come ciascuno di quei Sigilli...

 

68 Poi io vengo su di qua, e ci sono quelle tre domande che furono fatte a Gesù Cristo, come: “Quando accadranno queste cose, quando non rimarrà pietra sopra l'altra? Quando verrà buttato giù questo, questo religioso centro del mondo, e un altro viene stabilito?”. Vedete: “Quando accadrà questo cavalcare dell'anticristo?”. Vedete? “E cosa andò fuori per affrontarlo?”. La Parola; la Parola contro la parola.

 

69 Poi esso si stabilì giù nella politica e in ogni altra cosa, e lì si ebbe il lavoro del bue. Vedete? Quello lì è esattamente il secondo. E Gesù disse così in Matteo 24. Vedete? Poi da quello noi siamo venuti giù alla scaltrezza dei riformatori, l'uomo-Bestia che uscì per affrontarlo. Quello è ciò che ebbe luogo! Poi noi siamo venuti giù al prossimo, al Quarto Sigillo, quando l'anticristo divenne una “conglomerazione”, ed aveva nome: “Morte”.

 

70 Ora, osservate ciò che disse Gesù:

 Ed egli getterà lei nel fuoco, e ucciderà perfino i suoi figli!

 Quello è il cavalcare della morte. Quelli sono entrambi Protestanti e Cattolici, con il marchio di morte su ciascuno di loro. Vedete: “Lei e le sue figlie, che siano distrutte”. Così se tu stai dipendendo dalla tua denominazione, faresti bene a scappartene via da essa proprio ora!

 

71 E poi quando Egli venne al Settimo Sigillo, proprio lì Gesù si fermò. Egli aprì il Sesto Sigillo, tramite il dire:

 La luna sarà mutata in sangue, e tenebre...;

 e tutte queste altre cose che avrebbero avuto luogo. Noi siamo venuti su di qua e abbiamo aperto il Sesto Sigillo. E dopo che il Sesto Sigillo fu aperto, allora siamo andati dritti indietro e mostrato la stessa cosa.

 

72 Eccovi qui: tre diversi passi nella Scrittura, collegati assieme con la rivelazione! Vedete? Osservate: il passo dove Gesù disse così; il passo quando Egli aprì il Libro, il quale era nascosto fin dalla fondazione del mondo; e poi la rivelazione qui di questo giorno; mettendo ciò dritto lì dentro, lega i tre assieme. E “tre” è una testimonianza. Così ciò è vero! Esso è assolutamente vero.

 

73 Ora, queste vergini che si fanno avanti qui: essi sono coloro che si sono addormentati; e dunque l'intero Corpo è formato assieme di quel gruppo. Quello è formato dalle vergini avvedute. E le vergini disavvedute sono coloro che iniziarono per l'addietro, nello stesso tempo in cui iniziarono le vergini avvedute, ma sono anticristo; ed esse sono coloro che cercano di comprare l'Olio.

 

74 Ora, guardate semplicemente qui e vedete come ciò è perfetto, in qualsiasi punto tu vai! Se io potessi stare qui e parlare le cose che sono state rivelate in quella camera, lasciatemelo dire: ciò farebbe girare le vostre teste come una trottola. Ma come potrai tu farlo, quando qui hai una cosa completa?

 

75 E poi tu, in un modo o nell'altro, quando sei lontano dalle persone, allora Egli comincia ad aprire su dei misteri. Allora tu vedi anche cose che non oseresti nemmeno dire alla gente. Poiché, vedi, se tu lo facessi, essi inizierebbero dei piccoli “ismi”.

 

76 Guardate semplicemente a cosa ha fatto questo piccolo dono di guarigione, come esso ha confuso la Chiesa. Ognuno ha una sensazione, ognuno ha questo; e giù dritto nel mio cuore (Dio conosce che è la verità), io sapevo che ciò non era corretto, poiché Lui mi disse così. Vedete? Ma ciò è una falsa impersonificazione, solo per trascinare fuori le persone! Ora, ciò è esatto. Ora, ma, vedi, tu non puoi dire quelle cose. È meglio non dire niente.

 

77 E, vi ricordate della Terza Tirata? Egli disse: “Non dirlo a nessuno”. Cosa dissi io che era Quello? Quanti si ricordano di questo? Certo. Vi ricordate quando, stando là nella visione, cercavo di infilare quel legaccio nell'occhiello di quella piccola scarpa? Egli disse: “Tu non puoi insegnare ai bambini Pentecostali le cose sovrannaturali”.

 

78 Egli disse: “Questo sarà la Terza Tirata, e Ciò non sarà conosciuto”. Così, comprendetemi, per la grazia di Dio!

 Ora, noi ora siamo proprio giù alla fine del tempo, proprio ora. Non passerà molto che il Seggio di Misericordia sarà Seggio di Giudizio. Mentre tu vedi queste cose che vengono dentro, e queste persone che vengono dentro, è meglio che vieni dentro anche tu, se non sei già dentro! Vedi?

 

79 Ora: “Radunati nei luoghi Celesti”, vedete, ciò significa anche più che semplicemente rallegrarsi. “Nei luoghi Celesti”, se voi siete veramente riuniti in assemblea in Cristo, è una cosa di cui aver paura!

 

80 Stando a fianco a quell'Angelo del Signore, tu pensi che staresti a gridare e a urlare? No, non è così. Ciò ti spaventa quasi a morte! Vedi? Così, vedete, c'è proprio una differenza tra il semplicemente gioire e saltare danzando, cosa che va bene, e poi venire giù alla cosa reale. Vedete? Vedete, lì è dove c'è il timore. Ciò è una cosa che dà timore. Non che tu temi di essere perduto; ma è perché tu stai veramente davanti ad un Essere Angelico, ed allo Spirito Santo Stesso, che sta là.

 

81 Ora, quelli saranno parte della Sposa. Quella è ciò che essi formeranno, vedete, tutti quelli che dormono. E non riusciamo noi assolutamente a vedere...?

 [Il sistema di registrazione si interrompe, e manca parte della registrazione—n.d.t.] ...prego ora che Tu voglia concedere alle persone la guarigione, attraverso il venire a contatto con questi fazzoletti. Nel Nome di Gesù. Amen.

 Va tutto bene ora? [I fratelli dicono: “Amen!”.—n.d.t.] Grazie. Qualcuno ha messo il piede su qualcosa? [Un fratello dice: “Su quella linea ci sono troppi registratori”.—n.d.t.] Troppi registratori hanno creato troppa pressione. Vedete? Benissimo, cambiatelo; prendete un nastro e trasferite quello nell'altro.

 Ora, notate ora la prossima domanda:

 

2. Devono gli evangelisti continuare sul campo?

 

82 Naturalmente essi intendono dire, “in questa ora”. Certamente! In ogni caso! Non cambiate nemmeno una cosa! Se Gesù venisse domattina, predica oggi come se ciò avvenisse tra qui a dieci anni, ma vivi come se ciò avvenisse in questa ora.

 

83 Non cominciate ad avere idee strane ora! Quello è ciò di cui io sto cercando di mettervi in guardia. Vedete? Semplicemente non essere strano, peculiare. Non cambiare nulla! Però se tu stai facendo qualcosa di sbagliato o stai facendo del male, ravvediti! Vedi, ritorna a Dio. Continua nel tuo servizio evangelistico proprio come tu hai sempre fatto.

 

84 Se tu stai costruendo una casa, continua a costruirla. Se Gesù venisse domani, sii trovato fedele nel tuo dovere. Se tu stai costruendo una chiesa, vai avanti, finiscila. Io preferisco piuttosto mettere i miei soldi in qualcosa come quella, piuttosto che essere trovato con essi nella mia tasca. Vedete?

 

85 Così, vai semplicemente avanti, continua come sei. Comprendete tutti ora? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] Continuate ad andare avanti, e andate avanti proprio come siete. Ora, non fermatevi affatto! Non fate niente di... Andate semplicemente dritto avanti come siete, e continuate a servire il Signore.

 

86 Ora, per esempio, se tu stessi lavorando per un uomo, e tu sai che mancano quindici minuti prima di terminare l'orario di lavoro, diresti tu: “Beh, uh, mancano solo quindici minuti, per cui posso benissimo andare su di là e sedermi giù”. Per quei quindici minuti tu potresti essere licenziato!

 

87 Se tu stai piantando grano; pianta il tuo grano. Se tu stai vangando patate; vai avanti, disotterrale. Dirai: “Beh, ma non le mangerà nessuno!”. Quello non fa alcuna differenza. Disotterrale, comunque! Vedete? Sì, continua semplicemente ad andare avanti come sei.

 

88 L'altro giorno io ho ricevuto una lettera da qualcuno. Qualcuno disse loro: “Ebbene, il tempo è vicino, vendete la fattoria! Ora, voi non avete bisogno del cibo che ricavate dalla fattoria, poiché il Millennio sta per iniziare, e voi non avete bisogno di esso. Così andate semplicemente avanti... Ebbene, mentre la Tribolazione è in corso, i vostri figli non sono salvati, così lasciateli semplicemente andare... Lasciate che siano i vostri figli a trovarsi una fattoria da dove possono ricavare il cibo, ma voi vendete la vostra fattoria, e...”, o qualcosa del genere.

 

89 Io dissi: “Oh, mamma!”. Se io sapessi che Egli venisse domani, ed io fossi un contadino, io metterei il mio grano dentro oggi. Certo. Se Egli ha fatto di me un contadino, io starò dritto al mio posto. Proprio così. Se Egli ha fatto di me un meccanico, dicendomi di...

 

90 L'altro giorno qualcuno disse che: “Un tizio venne dentro e disse: `Ehi, fratello, sai cosa? Io ti darò un secondo paio di chiavi. Io ho comprato una macchina nuova, e voglio darti un secondo paio di chiavi'”, lo disse al suo pastore. Disse: “Io ti darò un secondo paio di chiavi, poiché, sai, il Rapimento potrebbe avvenire, e io non avrò più bisogno di essa”. [La congregazione scoppia a ridere assieme al fratello Branham—n.d.t.] Vedete, secondo lui il pastore Lo avrebbe mancato! [La congregazione continua a ridere assieme al fratello Branham—n.d.t.] Oh! Quello è il modo di prepararsi, non è vero? Benissimo. Ma quello è ciò che capita, vedete; però noi non dobbiamo essere in quel modo.

 

91 Noi dobbiamo essere dei Cristiani sani e solidi. Vedete? Io sono messo qui per lavorare dritto su fino all'ultimo minuto. Io ho un lavoro da fare, e voglio essere trovato proprio fedele al posto di dovere. Se Egli venisse questa mattina, io vorrei stare proprio qui nel pulpito.

 

92 Tu dirai: “Fratello Branham, se Egli dovesse venire questa mattina, non dovresti tu essere là fuori?”. Nossignore!

 

93 Questo è il mio posto di dovere. Quando Egli viene, io voglio essere trovato proprio qui, predicando, dicendo le stesse cose che sto dicendo. Quando poi Egli viene, io andrò semplicemente fuori su assieme a Lui. Vedete?

 

94 Se io sto zappando patate, io continuerò a zappare proprio a più non posso. E quando Egli viene, io lascio semplicemente cadere la zappa e volo via.

 Vi ricordate dell'anno del giubileo? Se essi stavano zappando con una zappa, essi continuavano semplicemente a zappare. Essi sapevano che l'anno del giubileo era forse a non più di dieci minuti, e che avrebbe suonato la tromba dell'anno del giubileo. Essi continuavano a rivoltare il fieno; qualsiasi cosa essi stessero facendo. Ma quando suonava la tromba, allora essi gettavano a terra il forcone, e se ne andavano. Vedete? Ecco, continuate semplicemente a rivoltare fieno, fino a che suoni la Tromba! Benissimo.

 [Si sente un rumore proveniente da qualcosa vicino—n.d.t.]

 Domanda: “In accordo all'apertura...”. È successo qualcosa? Ho sentito un rumore su di qua.

 

3. Domanda: In accordo all'apertura del Quinto Sigillo, Mosé ed Elia devono morire. Cosa riguardo ad Enok?

 

95 Io non lo so! Vedete? Se io non lo so, vi dico semplicemente che non lo so. Vedete? Io non conosco tutte le risposte, amici. Io non lo so! E se io non lo so, io vi dirò che non lo so. Se io lo so... Io non posso dirvelo finché io non lo sappia. Vedete? Ma questo io non lo so.

 

96 Riguardo a quello pure io spesse volte mi sono posto la domanda. Ci fu Enok... Io vedo Mosé ed Elia che ritornano, ed essi vengono uccisi. Vedete? Ma ora, Enok venne trasferito prima del tempo. Io stesso ho spesso pensato e mi sono chiesto: “Bene, cosa riguardo a quello?”.

 

97 Così dunque, qui, l'unica consolazione che io possa dire, è questa. Ora, notate: Mosé servì Dio per soli quaranta anni. Vedete? Egli aveva centoventi anni. Ma venti anni... Intendo dire, nel suo primo quarantennio egli apprese la sua istruzione. È ciò esatto? Nel secondo quarantennio, Dio tolse ciò fuori da lui. E nel terzo quarantennio, egli servì Dio. Vedete? Benissimo. Però Enok camminò cinquecento anni davanti a Dio, e fu irreprensibile! Vedete? Vedete, così Mosé ritorna per servire ancora un po' di tempo; lui ed Elia.

 

98 Ora, con questo io non dico che ciò sia esatto, vedete; io vi ho dato quello solo come un pensiero, vedete. Ma il dire quale parte fece, io non lo so; io proprio non so dirvi cosa successe là, o quello che Dio farà.

 

4. Quale sarà il nome che sarà sulle persone di Apocalisse 3:12?

 

99 Io non lo so! Sì, Egli disse: “Darò loro un nuovo nome”. Io non so quale esso sia, vedete. Esso probabilmente verrà fatto conoscere quando noi arriveremo là, però ora io non so quale esso possa essere, vedete. Vedete, è Lui che farà quello. Vedete? Egli dà loro un nuovo nome così che essi possano conoscere se stessi. Vedete?

 

5. Ora: Fratello Branham, c'è qualche Scrittura che permette il matrimonio dopo il divorzio? Questo è molto importante.

  Essa dice: “Importante”. Bene, quella è la ragione per la quale ciò non appartiene a questo. Per quanto io possa vedere, fratello o sorella mia, chiunque tu sia, non c'è n'è; ammenoché il tuo compagno non sia morto. Poiché la Bibbia dice:

 Noi siamo legati a loro per tutto il tempo che essi sono in vita.

 

101 Così, per quanto riguarda se c'è qualche Scrittura; poiché quello è ciò che viene chiesto qui: “C'è qualche Scrittura?”. Vedete? “C'è qualche Scrittura?”. No, io non l'ho trovata, vedete; no, io non l'ho trovata. Poiché Paolo disse questo, alla coppia sposata:

 Se il compagno è morto, allora essi sono liberi di sposare chiunque vogliono, nel Signore.

 Ma fino a quel punto, osservate, prendete questo:

 Finché la morte non ci separi.

 Ecco cos'è: tu su quello hai fatto un giuramento, vedi.

 

102 Così, io non penso che ci sia. Ora, se voi ne trovate qualcuna, ed Essa è corretta, allora, va bene. Ma per quanto riguarda me stesso, io non ne trovo alcuna.

 

6. Cosa significa: “Vedi di non danneggiare l'olio e il vino”, in Apocalisse 6:6?

 

103 Esso è lo Spirito Santo! Vedete, noi siamo appena passati attraverso questo. Ma, sapete, forse è qualcuno che è arrivato qui un po' in ritardo per il Messaggio, per gli altri nastri, vedete.

 “Non danneggiare l'olio e il vino”. Cosa significano l'olio e il vino?

 

104 L'Olio, come noi lo abbiamo preso in simbolo, significa lo Spirito Santo. Vedete? Nella Bibbia, il vino e l'olio sono collegati assieme nell'adorazione. Vedete? E il vino, come abbiamo visto, è la cosa che ci ha dato l'idea della “stimolazione”. Il vino stimola. E il vino, nella sua antifigura della sua naturale stimolazione, è la “rivelazione”.

 

105 Ora, pensate: Cos'è che stimola la Chiesa? La Rivelazione. Vedete? Così il vino, il vino nuovo, sarebbe... Ora, osservate: l'olio e il vino andavano assieme, nel sacrificio; andavano assieme nell'adorazione in chiesa. Ora, notate: assieme in assemblea, collegati assieme.

 

106 Se tu hai una concordanza, vai a guardare e vedrai un'intera lista dove il vino e l'olio s'incontrano assieme nell'adorazione. Se voi avete la concordanza Cruden, ebbene, lì lo vedrete. Ora, su questo, notate questo.

 

107 Ma ora, vedete, l'olio è sempre lo Spirito Santo. Noi troviamo quello su in Ezechiele; e noi troviamo ciò nel Vecchio Testamento; noi troviamo ciò attraverso tutto il Nuovo Testamento.

 

108 Perché noi ungiamo gli ammalati con olio? Noi ungiamo gli ammalati con olio perché esso simbolizza l'effusione dello Spirito Santo su di loro. Vedete? Anche le vergini avvedute avevano Olio; le disavvedute non avevano Olio-Spirito. Vedete? Ora, quello è l'Olio. E poi il vino è... Se l'olio rappresenta Dio; Dio è Spirito! Vedete?

 

109 Dio è Parola.

 Nel principio era la Parola; la Parola era con Dio. La Parola si fece carne; ed Essa era Dio.

 Ora, dunque, se la Parola fosse ora seduta qui in una forma naturale; ora, il vino è simile all'acqua, o la rivelazione che rivela quella interpretazione della Parola, la quale stimola il credente. Vedete? “Oh”, dicono loro, “io non ho mai visto quello prima! Oh! Gloria!”. Che cos'è quello? Vedete, quello è la stimolazione della rivelazione.

 

110 Nemmeno io non sapevo quello fino all'altro giorno, mentre ero seduto là. Vedete? Ora, quello è ciò che fa l'olio e il vino. Quello è ciò che significa: “Vedi di non danneggiare...”. Quello fu il cavaliere sul cavallo nero. E quello fu durante il tempo dell'Epoca Oscura, la terza Epoca della Chiesa.

 Notate: e lì dentro di Esso ne era rimasto soltanto un pochino, soltanto un pochino: “Ma non danneggiarLo!”.

 

111 Io credo che se voi prendete quello, il nastro del Terzo Sigillo, voi troverete ciò lì dentro, dove noi ciò lo spieghiamo nei dettagli, o in dettaglio.

 

7. Fratello, è il Libro della Vita dell'Agnello, e il Libro della Vita, lo stesso Libro?

 

112 Certo! Vedete, poiché è Lì dove è scritta tutta la redenzione, in questo Libro. Vedete? I loro nomi sono in Esso. Tu dirai: “Beh, fratello Branham, il mio nome è messo nel Libro della Vita dell'Agnello. Il mio fu messo Là sopra l'altra sera!”. No, non è vero! Tu l'altra sera hai semplicemente scoperto che esso era Là sopra. Vedi? Poiché i loro nomi furono scritti Là prima della fondazione del mondo! Vedi? Esso è tutto lo stesso Libro, vedete.

 

8. Ora: Fratello Branham, è vero che ogni Giudeo che è nato sin da quando Cristo è venuto, sarà salvato? E chi sono i centoquarantaquattromila? Sono essi coloro che sono predestinati ad essere sigillati con lo Spirito Santo? E qual'è la loro missione?

 

113 Lì ci sono circa tre domande in una. Ma, qui c'è la prima.

 È vero che ogni Giudeo che è nato sin da quando Cristo è venuto nel mondo, dovrà essere salvato?

 

114 No! Nessuno sarà salvato, ma solo coloro i cui nomi furono messi sul Libro della Vita dell'Agnello, prima della fondazione del mondo, Giudeo o Gentile. Vedete? Questo è tutto. Il Libro contiene quel mistero, e il Libro sta dischiudendo ciò solo ora; non il nome di ciascuno, ma quale è il mistero del Libro mentre Egli sta chiamando quei nomi. Comprendete infine ora questo?

 

115 Vedete, il Libro non dice: “Ora, Lee Vayle dovrà essere salvato nel tempo di questa Epoca della Chiesa, o Orman Neville”, o chiunque esso sia. No, Esso non dice quello. Esso semplicemente mostra il mistero, dispiega il mistero di ciò che la cosa è. Ma noi, noi stessi, per fede, Lo crediamo.

 

116 Ecco perché io dissi quello l'altra sera. Qualcuno disse: “Beh, non c'è bisogno che io ci provi nemmeno. Il fratello Branham disse che ci sarà solo uno che sarà salvato da Jeffersonville. Vedete?”. Ora, vedete, io stavo solo mostrando una parabola! Non è così, non è così. Ce ne potrebbero essere migliaia salvati. Io non lo so! Io spero che ognuno di loro sia salvato, vedete. Ma io non lo so!

 Ma qui c'è il modo in cui io voglio credere a questo: “Quell'uno sono io”. Tu devi credere lo stesso per te. Se non lo fai, allora c'è qualcosa di sbagliato con la tua fede; tu non sei sicuro di quello che stai facendo.

 

117 Come fai tu—come fai tu ad andare là sopra ad affrontare la morte, se non sei sicuro se sei salvato o no? Vedi?

 Come fai tu ad andare giù qui e dire a quest'uomo storpio che giace qui, cieco e tutto contorto: “COSÌ DICE IL SIGNORE. Alzati! Gesù Cristo ti guarisce”?

 

118 Come puoi tu stare davanti a quel vecchio corpo freddo e rigido che giace là, che è morto, ed è stato morto da ore e ore, e giace là, freddo e rigido, e dire: “così dice il signore, alzati sui tuoi piedi”? È meglio che tu... Tu devi sapere di cosa stai parlando. Vedi?

 

119 “Beh”, dirai, “la morte si prende ogni cosa. Tutto è finito!”. Sì, ma quando la Parola di Dio viene rivelata, e tu sai che Essa è Dio, ciò cambia le cose. Proprio così.

 

120 Ora, sì, questi Giudei non sono... Non tutti i Giudei saranno salvati. Nossignore. Essi non saranno salvati; ma solo coloro che... Quando Egli parla del Giudeo, “Giudeo” è semplicemente un nome che fu dato a loro dopo che essi lasciarono la... Io credo che per primo fu Nebukadnetsar che su di là cominciò a chiamarli “Giudei”, poiché la tribù di Giuda fu deportata là. E dunque essi gli dettero il nome di “Giudei”, poiché essi venivano dalla Giudea, e così ebbero il nome di Giudei.

 

121 Ma, ora, “Israele” è differente. Israele e Giudeo sono del tutto differenti. Ogni Giudeo non è un Israelita. Vedete? No, egli è semplicemente un “Giudeo”. Ma, dunque, Israele... Paolo non disse mai che tutti i `Giudei' saranno salvati. Egli disse:

 Tutto israele sarà salvato.

 Perché? Perché `Israele' è il nome, e quello è il nome della redenzione, fin dal passato. Vedete? E tutto israele sarà salvato, ma non tutto il `Giudaismo' sarà salvato. Vedete?

 

122 Proprio come è coi Gentili; ci sarà un... Ci sono migliaia e migliaia di migliaia di persone, sì, letteralmente milioni, in queste organizzazioni, ed essi si chiamano “Cristiani”, “La Chiesa di Cristo”, e tutti questi tipi di nomi. Quello non significa proprio niente! No, quello non significa che essi saranno salvati.

 La gente dice: “Ora, tu devi appartenere a questa o a quella, a una organizzazione, ad una certa organizzazione. Se il tuo nome non è nel nostro libro, tu sei perso!”. Ora, quello è essere setta. Vedete? Quello è essere setta.

 

123 Vedete, c'è solo un modo col quale tu puoi essere salvato, e cioé:

 Non dipende dunque né da chi vuole né da chi corre, ma da Dio che fa misericordia.

 E Dio, tramite la Sua preconoscenza, predestinò una Chiesa alla Sua gloria, e quelli sono coloro che sono salvati. Esatto.

 

124 Ora, la tua fede è così ancorata Là... Tu dirai: “Ebbene, la mia fede è ancorata Là”. Guarda però che tipo di vita tu stai vivendo! Tu non sei nemmeno atto a stare Là. Il tuo ancoraggio è sbagliato! Tu hai messo l'àncora nella sabbia anziché nella Roccia. La prima piccola ondata ti spazzerà via. Uh-huh!

 

125 Quando la Parola si rivela in qualcosa: “La mia chiesa non insegna quello!”. Proprio lì quello dimostra che tu non sei ancorato in nessuna Roccia. Tu eri ancorato nella sabbia! Esatto. Così, ora, vedete... Ora:

 I centoquarantaquattromila, sono essi coloro che sono predestinati?

 

126 Sissignore. Essi sono Israele, l'Israele spirituale.

 

127 Pensate, là dentro ce ne saranno milioni di loro. Io non so quanti ce ne sono là dentro ora; io credo che sono un bel gruppo, però essi non saranno salvati perché sono in Giudea. Vedete?

 Hai tu un'idea di quanti ce ne sono lì ora? [Qualcuno risponde: “Nossignore”.—n.d.t.] Io non lo so. Ma essi saranno probabilmente... Dopo che questa prossima persecuzione comincia a venire... Essi si stanno accumulando a... Sapete, io ho un nastro registrato su loro, che porterò in Occidente con me ora ad una Chiesa del Patto, la quale è... Essa è la vecchia... Oh, me lo sono dimenticato ora! Ciò ebbe inizio dalla...

 

128 Essi ce l'hanno giù di là in Africa. La Riformata Olandese. Essa è la Chiesa Riformata Olandese, quella del Patto. Ora, se c'è qualcuno di voi seduto qui, io vi dirò cos'è: voi vi state tenendo ancora aggrappati a quel vecchio Catechismo di Heidelberg, e quella è l'esatta ragione per la quale voi siete ancora nella...siete ancora Olandesi Riformati. Così, voi potreste abbellirla usando un nome Americano, ma quella è la cosa che c'è dietro ad essa, poiché voi state insegnando da quello stesso catechismo, il vecchio Heidelberg. Chiedete al vostro pastore e vedrete se ciò non è esatto. Vedete? Così, ora, notate questo:

 I centoquarantaquattromila, sono essi i predestinati ad essere sigillati tramite lo Spirito Santo?

 

129 Sissignore. Ciò è esattamente corretto. Benissimo. Ora, se c'è qualche... Ora, se io non sono... Se io non ho risposto in modo da soddisfarti, ebbene, forse io sono... Io potrei essermi sbagliato, vedi. Ma questo è il meglio della mia conoscenza, vedi. Questo è il meglio della mia conoscenza.

 

9. Fratello Branham, come tu hai...travagliato, o tra-...sulla semenza del serpente... (Oh-oh, io non avevo notato questa qui; questa mi era sfuggita) ....la semenza del serpente in questa settimana, sarà corretto se ti faccio questa domanda? I miei amici mi hanno chiesto di spiegare Genesi 4:1, ed io non sono riuscito. Vorresti aiutarmi?

 

130 Questa è fuori dal soggetto! Ma, comunque, io cercherò di fare il mio meglio, tramite l'aiuto di Dio. Vediamo, ora. Lasciate che mi rinfreschi la mente un pochino. Io penso che quello è dove lei disse:

 Io ho ottenuto un figlio dal Signore.

 Io credo che sia questo. Io penso che è questo ciò che Eva disse là.

 

131 Io controllerò, per essere sicuro; poiché l'altra sera io ho detto sette...dissi settecento anziché settemila. Così questo mi rende così nervoso! Vedete? E tu devi stare proprio attento, poiché il nemico è da ogni parte. Siete voi consci di questo? Vedete?

 Sì, eccolo qui:

 E Adamo conobbe Eva sua moglie, e lei concepì e partorì Caino, e disse: “Io ho ottenuto un uomo dal Signore”.

 

132 Ora, io risponderò semplicemente ad una tua domanda, fratello o sorella mia. Ed ora, ricordatevi: non dico questo per andare contro di voi; no. Io sto cercando di aiutarvi. Vedete? Io vi amo, ed io amo pure la persona che su questo sarà stato un critico. Però io non penso che questa persona sia un critico, poiché essa dice: “Aiutami”, vedete, perciò la persona questo lo crede; ma essa semplicemente non è sufficientemente equipaggiata dallo Spirito per sapere cosa dire alla persona che chiede questo.

 

133 Ora, senza dubbio, lei qui sta dicendo qual'è questa domanda che essi stanno facendo: “Eva disse che lei ottenne questo figlio dal Signore”.

 

134 Da dove pensate voi che la vita possa venire se essa non viene dal Signore, sia essa buona o sbagliata? Chi mandò Giuda Iscariota nel mondo? Ditemelo! La Bibbia dice che egli nacque quale “figlio della perdizione”. Chiedi a loro quello; sii come un verme nel limone. Vedi? Vedi, ora, essi non possono—non possono... Ciò lo è!

 

135 Notate. Dunque, se voi volete prendere loro un po' più tecnicamente, allora, guardate: Eva qui parlò — se voi volete prendere ciò secondo il linguaggio che è qui, il quale è scritto in modo tale così che ciò sia “nascosto agli occhi dei savi e intelligenti” — Eva qui, nel modo in cui esso è insegnato, dice che “Dio” è Colui tramite il quale lei ottenne questo figlio. Or Egli è uno Spirito, per cui questo non può farlo. Vedete?

 Ora, osservate qui, se volete notare questo: “Io ho ottenuto un uomo dal `Signore'”. Vedete, voi non potete farlo suonare diversamente. Però ciò deve avere la sua giusta interpretazione. Vedete? Sissignore.

 

136 Nossignore, se fosse così, allora lo spirito... E noi seguiamo sempre la natura dei nostri genitori. Questo voi lo sapete. Guardate al bambino, alla sua natura. Ebbene, dunque, Adamo era un figlio di Dio; Eva era una figlia di Dio; proprio la prima cosa della creazione di Dio, il quale in sé non poteva avere nemmeno un pizzico di male in nessuna parte. Il male non era nemmeno conosciuto!

 

137 Dunque, come mai allora Caino era un bugiardo, un assassino, ed ogni altra cosa? Da dove venne lui? Fai semplicemente a te stesso questa domanda. Egli era la semenza del serpente! Vedete? Non dice la Bibbia così? Osservate la sua semenza giù lungo il tragitto. In quella, egli viene...

 

138 A chi appartiene il mondo? Al Diavolo. Chi è che lo controlla ora? Il Diavolo. Esattamente così: il Diavolo controlla il mondo. Egli disse a Gesù: “Vedi quanto esso è bello, con tutta la sua gloria? Io te lo do, se Tu mi adori”. Vedete, egli ne ha il controllo. Egli ora lo possiede.

 

139 Ora, osservate i suoi figli, il figli del Diavolo, come sono saggi. Ora, prendete i figli di Caino, se volete, e seguiteli giù lungo attraverso le genealogie, e voi troverete che essi erano uomini scaltri; ognuno di loro.

 

140 Ma ora quando egli uccise Abele, e Dio glielo rimpiazzò con Seth, ciò fu una figura del giusto che viene redento, essendo morto e risorto di nuovo. E da lì... Ora, osservate: non dalla prima semenza, nel naturale [il fratello Branham batte tre volte il pugno sul pulpito—n.d.t.]; essi morirono! Ora, avete le vostre menti aperte? Vedete?

 La prima semenza della semenza naturale, semplicemente ordinariamente buona, simboleggiava la chiesa moderna; Abele. Onde preservare quella linea che veniva giù, quell'uno lì morì così che un altro potesse venire su. Vedete, così essa deve rinascere di nuovo. L'avete afferrato? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] Benissimo, così l'avete afferrato, vedete.

 

141 Vedete, ecco qui, la figura perfetta. Così perfino l'uomo naturale, nato da Adamo, suo padre, mostra quella naturale tendenza. Non funziona; l'uomo naturale non riceve le cose di Dio. Così ci fu un Uomo che venne nel naturale, e morì, onde restaurare quello di nuovo; e ciò è rappresentato nella morte di Abele, e il rimpiazzamento tramite Seth.

 

142 E osservate ora che tipo di persone essi erano, che tipo di spirito venne fuori da lui: umili, contadini, pastori. Osservate invece che cosa venne da questa sapienza del mondo qui: uomini scaltri, costruttori, lavoratori di metalli, e ogni genere di scaltra intelligenza e robe varie. Guardate dove essi culminarono giù di là. E Dio distrusse ognuno di loro, ognuno di loro, e salvò gli umili. Non disse Gesù in Matteo 5:

   Il mansueto erediterà la terra?

 

143 Così, non preoccupatevi, essi non hanno dove mettere piede! Vedete, essi non credono che quello significa essere figli di Caino. Ma noi su quello abbiamo un nastro, e se voi volete sentirlo, esso spiega ciò nei dettagli. Vedete? Nossignore.

 

144 Ed io ho visto che su di là essi hanno un articolo sul giornale, dove la scienza ora proverà che “Eva non mangiò mai una mela. Lei mangiò un'albicocca”. Vedete? Io ho il giornale su di là a casa, ora. Vedete: “Essa fu una albicocca”. Come può la gente arrivare a...! Vedete, quella è la mente carnale.

 Dicono che: “In pratica Mosé non passò mai attraverso l'acqua. Egli passò attraverso un mare di canne; condusse Israele su dove finisce il Mar Rosso, e lì c'erano un mucchio di canne, un intero mare di canne, là dove una volta c'era l'acqua ma che poi si era ritirata. E Mosé prese una scorciatoia e passò lì attorno per quella via”. E le Chiese Ortodosse questo l'hanno accettato! Lo avete visto? Le Chiese Ortodosse hanno accettato che è stato così.

 

145 Oh, mamma! Non riuscite a vedere quella semenza del serpente, quell'anticristo, l'intera cosa che giace proprio là? Certo! Sissignore.

 Fratello Branham, per favore prega per il mio piccolo... (Beh, vedo che questa è una richiesta di preghiera) ...prega per il mio piccolo nipotino, è molto ammalato con l'influenza. Egli è all'Hotel Riverview.

 

146 Signore Gesù, questa povera persona qui non scrisse mai quello invano. Lei vide che Tu l'altra sera hai semplicemente rimosso completamente quella febbre reumatica da quel piccolo ragazzo. Lei sa che Tu sei il grande Dio, e noi offriamo le nostre preghiere per quel piccolo ragazzo. Nel Nome di Gesù Cristo, che egli possa essere guarito. Amen.

 

147 Quando qualcuno scrive qualcosa, ciò non è invano. Essi hanno una... Non importa quanto semplice ciò suona, e quanto di ciò sia... Ma dietro a ciò c'è qualcosa. Vedete? Quella donna e quel piccolo ragazzo hanno qualcosa.

 

10. È l'Elia che viene a predicare ai Giudei lo stesso uomo che visse sulla terra, o sarà egli lo spirito di Elia in qualche altro uomo?

 Ora, quello è... Io temo di dire che non lo so. Vedete? Lasciate che io lo legga di nuovo.

 È l'Elia che viene a predicare ai Giudei (Oh, sì!) lo stesso uomo che visse sulla terra, o sarà egli lo spirito di Elia in qualche altro uomo?

 

148 Ora, se io potessi rispondere a quella correttamente, io potrei dirvi anche circa Enok. Vedete? Ma io non posso farlo. Vedete? L'unica cosa che io sappia, è semplicemente quello che la Scrittura dice che ciò sarà. Ed ora, ciò potrebbe essere che lo... Ora, io-io sarei piuttosto “incline” a... Ora, lasciate che ve lo dica in questo modo; ed io spero che nel nastro, i fratelli del nastro, possano comprendere questo. Io sono “incline” a credere che essi saranno degli uomini unti del loro spirito; poiché, vedete, Essa dice:

 Non è Eliseo... Non si è lo spirito di Elia posato su Eliseo?

 Vedete, lo “spirito” di Elia. Ed egli agì proprio come agì Elia. Vedete? Così io... Però non posso dire che ciò sia vero. Io non lo so. Vedete? Io sono onesto con voi; io non lo so.

 

11. Fratello Branham, vorresti per piacere rispondere a questo per me, circa il battesimo? Matteo 28:19 insegna: “Il Padre, Figlio, e Spirito Santo”. E Pietro, in Atti 2:38: “Nel Nome del Signore Gesù”. Quando all'incirca avvenne questo  cambiamento negli Atti degli Apostoli? Ora, io credo, “nel Signore Gesù”.

 

149 Ebbene, fratello o sorella, chiunque ha scritto questo, non ci fu alcun cambiamento a riguardo. Vedete? Pietro fece esattamente quello che Gesù disse di fare. Ora, se qualcuno viene e dice di usare i titoli di “Padre, Figlio e Spirito Santo”, egli fa non ciò che Pietro disse di non fare, ma ciò che Dio disse di non fare. Vedete?

 

150 Ora, Gesù disse che... Beh, prendiamoci un momento, io voglio qui semplicemente mostrarvi qualcosa. Notate. Ora, nota, se tu sei qui, se la persona è qui; io metterò qui tre pezzi di materiale. [Il fratello Branham posiziona tre oggetti da usare come illustrazione—n.d.t.] Ora, guarda: questo è il Padre, questo è il Figlio, questo è lo Spirito Santo, come lo crede la gente trinitariana; essi credono che ci sono tre individui separati. Essi credono quello. Vedete? Ebbene, dunque, lasciate ora che io...

 

151 Ora dunque in Matteo 28:19, Gesù disse:

 Andate in tutto il mondo, e predicate il Vangelo ad ogni creatura. Colui...

 No, vi chiedo scusa. Io ora sto citando Atti, o Atti 2, io credo. No, io sto citando Luca 24:49. Egli disse... Lasciate che io lo legga, così non sbaglio, vedete, poiché l'altro giorno io dissi quello perché non avevo... Per cui voglio essere sicuro di avere questo correttamente. Io conosco il titolo di ciò che stai dicendo lì, però voglio prendere esattamente quello che Egli disse. Iniziamo dal 16º verso, del 28º capitolo.

 Allora mentre gli undici erano seduti per mangiare, il...

 Allora gli undici andarono in Galilea, nel monte che Gesù aveva loro indicato.

 E quando essi lo videro, essi lo adorarono; ma alcuni dubitarono.

 E Gesù venne e parlò loro, dicendo: Ogni potestà nei cieli e in terra è stata data a... Ogni potestà mi è stata data nei cieli e in terra.

 

152 Ora, dov'è la potenza di Dio? Che ne è di Dio? Se tutta la potenza del Cielo, e tutta la potenza che c'è sulla terra, è stata data; ora, che ne è di Dio? EccoLo lì, vedi, quello è ciò che sta dicendo a te. Benissimo.

 Andate dunque, e insegnate a tutte le nazioni, battezzandoli nel nome del Padre, e del Figlio, e dello Spirito Santo.

 

153 Ora, la maniera trinitariana di quello è: “Io ti battezzo nel Nome del Padre, nel Nome del Figlio, nel Nome dello Spirito Santo”. Quello non è nemmeno nella Sacra Scrittura! Vedete, Egli disse: “Battezzateli nel Nome del Padre, e del Figlio, e dello...”. Non nel... Egli non mise un nome davanti a ciascuno. Un solo Nome!

 Osservate qui. Egli non disse: “Battezzandoli nei `nomi'”, ma: N-o-m-e, un solo Nome.

 Nel `Nome' del Padre, Figlio, e Spirito Santo. Vedete?

 

154 Ora io voglio chiedervi qualcosa. È “Padre” un nome? [La congregazione dice: “No”.—n.d.t.] È “Figlio” un nome? [“No”.] Quanti padri ci sono qui? Chi di voi è chiamato “padre”? [La congregazione ride—n.d.t.] Quanti “figli” sono qui? Uh-huh. Quanti “umani” sono qui? [La congregazione ride—n.d.t.] Vedete, chi di voi è chiamato “Padre”, “Figlio”, o “Umano”? Vedete?

 

155 Come mi disse una volta una donna, disse: “Fratello Branham, lo `Spirito Santo' è un nome. Esso è una Persona”.

 

156 Io dissi: “Sissignore. Io sono una persona, però il mio nome non è `Persona'. Io sono una persona. Vede? Però il mio `nome' è William Branham; ma io sono una persona”.

 Lo Spirito Santo è una Persona. Quello è ciò che Esso è. Ma quello non è un nome; esso è un `titolo' della Persona di Dio. Vedete? Esso è un titolo alla personalità di Dio, ciò che Egli è.

 

157 Ora, dunque Egli disse:

 Andate dunque, e insegnate a tutte le nazioni, battezzandoli nel nome del Padre, e del Figlio, e dello Spirito Santo.

 Non: “Nel `Nome' del Padre, nel `Nome' del Figlio, nel `Nome' dello Spirito Santo”. E neppure nei: “`Nomi' del Padre, e del Figlio, e dello Spirito Santo”, ma: “Nel `Nome' del Padre, Figlio, e Spirito Santo”. E se “Padre”, “Figlio”, e “Spirito Santo” non sono il nome, allora, cosa a riguardo?

 

158 Diciamo che esso è “nome”. Bene, quale? Se tu vuoi chiamare uno di quelli un nome, quale nome è esso? Se tu vuoi chiamare il titolo un nome, allora, quale nome, qual'è il titolo col quale tu vuoi battezzare, il “Padre”? o il “Figlio”? Esso è al “singolare”! Vedete?

 Ora, andiamo su di qua e... Ora quello è l'ultimo capitolo di Matteo.

 

159 Ecco come io ho sempre spiegato questo. Se tu leggi una storia d'amore, e dici: “Da allora in poi Giovanni e Maria vissero felici e contenti”. Vedi, così tu non sai chi sono Giovanni e Maria. Per saperlo tu devi andare all'inizio della storia, per trovare chi è questo Giovanni e Maria. Vedi?

 

160 Ora quello è ciò che tu stai facendo qui in Matteo. Tu stai leggendo solo l'ultima parte di questo. Vai indietro, all'inizio di Matteo, e leggi qual'è la storia. Quello è l'ultimo capitolo di Matteo, e gli ultimi versi.

 

161 È come se tu prendessi un libro, e dicessi: “Da allora in poi Giovanni e Maria vissero felici e contenti. Ma, era quello Giovanni Jones e Maria Tal-dei-tali? Era quello...? No, quello era Giovanni...? Era quello Giovanni Henry e quella era la Tal-dei-tali? È questo Giovanni Tizio e la Tal-dei-tali?”. No, tu non lo sai ancora. Vedi? L'unica cosa da fare, per essere sicuri, è di andare indietro nel libro e leggerlo. Vedi, tu non puoi prendere un pezzo qui. Tu devi mettere insieme l'intera cosa, per avere il quadro.

 

162 Ora, andiamo in Matteo, al 1º capitolo, ed esso inizia dando le genealogie. Venendo giù nel 1º capitolo, arriviamo giù al 18º verso, dove dice: Or la nascita di Gesù Cristo avvenne in questo modo. È ciò esatto?

 

163 Ora io voglio chiedervi qualcosa. Ora, ascoltate bene. Rispondete voi. [Il fratello Branham indica ciascuno dei tre oggetti che usa come illustrazione—n.d.t.] Chi è questo? Dio il... [La congregazione dice: “Padre”.] Dio il... [La congregazione dice: “Figlio”.] Dio lo... [La congregazione dice: “Spirito Santo”.]

 Ora, chi è questo? [La congregazione dice: “Il Padre”.] Chi è questo? [La congregazione dice: “Lo Spirito Santo”.] Chi è questo?

[La congregazione dice: “Il Figlio”.] Il Figlio. Benissimo, ora c'è l'abbiamo. Ora, chi avete detto che era questo; Dio chi? [La congregazione dice: “Lo Spirito Santo”.] Lo Spirito Santo. Benissimo. Ora, benissimo:

 Or la nascita di Gesù Cristo avvenne in questo modo; quando sua madre Maria fu fidanzata a Giuseppe, prima che essi venissero assieme, lei fu trovata incinta dello... [Il fratello Branham si ferma e la congregazione dice: “Spirito Santo”.—n.d.t.]

 

164 Ora, io pensavo che voi aveste detto che Suo Padre era “Dio”! Ora, qui ci deve essere qualcosa di sbagliato; Egli non può avere `due' Padri, sapete. Vedete? Ora, qui c'è qualcosa di sbagliato. Ora, quale di questi Uomini, se Essi sono tre Persone, chi di Loro è Suo Padre? La Bibbia qui dice, chiaramente:

 Lei fu trovata incinta dello `Spirito Santo'.

 Dio il Padre non aveva niente a che fare con questo. E Gesù disse che “Dio” era Suo Padre, e noi sappiamo che Dio era Suo Padre. Dunque Egli aveva “due” padri? Se fosse così, allora noi sappiamo di certo che Egli era un illegittimo! Ora, vedi dove tu vai a finire? Ora:

 Allora Giuseppe suo marito, essendo un uomo giusto e non volendo esporre lei ad una pubblica infamia, era intenzionato a mandarla via privatamente.

 Ma mentre egli pensava su queste cose,...

 

165 Ora, ricordatevi: egli era un brav'uomo. E la mano del Signore è la stessa mano anche ora. Coloro che sono predestinati afferreranno questo. Vedete?

 Ma mentre egli pensava su queste cose, ecco, l'angelo del Signore apparve a lui in un sogno,...

 Mi state seguendo nella vostra Bibbia? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] Benissimo.

 ...dicendo: “Giuseppe, tu figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria tua moglie, poiché quello che è concepito in lei è di... Dio il Padre.

 

166 Ho sbagliato a leggere quello? [La congregazione dice: “Sì”.—n.d.t.] Certo che ho sbagliato! “Quello che è concepito in lei” non ha niente a che fare con Dio il Padre, Esso è “dello Spirito Santo”. Ma ora noi sappiamo che Dio era Suo Padre. È ciò esatto? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] Così, che cos'è? Naturalmente, lo Spirito Santo è lo Spirito di Dio! Ora, lo avete afferrato? Vedete?

 

167 Dio il Padre e lo Spirito Santo è la stessa Persona, altrimenti Egli aveva `due' padri. Se fosse così, allora che tipo di Persona stai tu adorando? Che tipo di Dio hai tu ora? Vedi?

 Vedete, Dio lo Spirito Santo, e Dio il Padre, è lo stesso e medesimo Spirito.

 Ed ella partorirà un figlio... (questo Individuo qui) ...e tu chiamerai il suo nome...

 Come? [La congregazione dice: “Gesù”.—n.d.t.] Il Suo “Nome!”. Ora, ricordatevi: il Suo “Nome”!

 ...poiché egli salverà il suo popolo dai loro peccati.

 Or tutto questo fu fatto affinché si adempisse quello che era stato parlato dal Signore tramite il profeta (colui a cui viene la Parola), dicendo:

 “Ecco, una vergine sarà incinta, e partorirà un figlio, ed essi chiameranno il suo nome `Emmanuele', che interpretato vuol dire dio con noi”.

 

168 Qual'è il Nome di Dio? Qual'è il “Nome” del Padre, Figlio, e Spirito Santo? [La congregazione dice: “Gesù”.—n.d.t.] La Bibbia dice che “Gesù” fu il Suo Nome.

 Una volta ci fu un tizio qui al tabernacolo che cercava di dibattere su questo, e disse: “Il fratello Branham è riuscito a cavarsela in tutti quei punti, ma egli non riuscirà in questo qui”. Disse: “Qui Essa dimostra tre differenti persone, esattamente, perfettamente”. Disse: “Matteo, il 3º capitolo. Qui c'era Giovanni, che stava predicando; qui venne il Figlio, venendo su per essere battezzato. Egli andò nell'acqua, venne battezzato da Giovanni; tornò indietro fuori dall'acqua, ed `Ecco!'”, disse, “i cieli si aprirono su di Lui, e giù dal Cielo venne lo Spirito Santo, che scendeva come una colomba. E una Voce dal Cielo disse: `Questo è il Mio amato Figlio, in cui...'. Tre distinte persone, in una sola volta!”. Oh, mamma!

 

169 Sì, ciò proprio dimostra che le persone senza il battesimo, e non chiamati all'Ufficio di ministro, non hanno alcuna ragione di stare nel pulpito. Proprio così.

 Ora io avrei potuto prendere quella persona e, con l'aiuto di Dio, attorcigliarlo in un tale groviglio tanto che ciò gli avrebbe fatto girare la testa come una trottola. Guardate, a me non importa...

 No, io non intendevo dire quello. Quello non suonava giusto. Perdonami, io non intendevo dire quello, Signore! Io non intendevo dirlo. Io sentii che Lui mi stava riprendendo in quello, vedete. Così, io non intendevo dire quello in quel modo. Sono dispiaciuto.

 Io credo che lo Spirito Santo poteva rivelare a quella persona qualche segreto. Questo suona meglio.

 

170 Quando tu fai qualcosa di sbagliato, ciò è come quando si accorda uno strumento; come Cristiano, tu puoi dire che quello ha detto qualcosa di sbagliato. Quello a Lui non piacque. Vedete, quello stava mettendo me lì dentro. Vedete? Io non sono affatto nel quadro. Io sono solo...non voglio nemmeno essere me stesso in niente. Che sia solo Lui; che sia Lui a fare l'opera. È Lui che suona. La tromba è muta, se dietro ad essa non c'è la voce di qualcuno che dà il suono.

 

171 Ora, guardate qui. Quell'uomo interpretava male la Parola. Vedete, egli stava... Ricordatevi:

 Essa è nascosta agli occhi dei savi e intelligenti; è rivelata ai fanciulli.

 Ora, qui c'è quella unica Persona, Gesù Cristo, che sta sulla terra. Ora, i “cieli”, naturalmente sono l'atmosfera che è sopra. Ora, osservate:

 E Giovanni rese testimonianza...

 

172 Ora, quell'uomo sta dicendo: “Qui è Dio il Padre; e qui è Dio lo Spirito Santo, come una colomba; e qui è Dio il Figlio”, facendo così tre persone. Ciò è sbagliato!

 

173 Giovanni, stando qua dietro, sapeva che questi era l'Agnello. Giovanni disse:

 Io rendo testimonianza, ho visto lo `Spirito di Dio' come un Agnello...

 Lì c'era Dio lo Spirito, come una colomba, intendo dire. Ora, questa è la stessa cosa che io dissi l'altra sera, vedete; anziché settecento, dissi... Vedete?

 Lo Spirito di Dio! Questo qui era l'Agnello. E lo Spirito di Dio, la Colomba, era Dio.

 Vidi lo Spirito di Dio discendere dal Cielo. E una Voce dal Cielo, disse: “Questi è il Mio amato Figlio, nel Quale Io mi sono compiaciuto di dimorare dentro”.

 Ogni potestà in Cielo e in terra è stata data nella Mia mano.

 Vedete? Quello è Lui. Ora, quale fu il Suo Nome? [La congregazione dice: “Gesù”.—n.d.t.] Certamente! Vedete?

 

174 Per cui, per quanto riguarda la teoria trinitariana, che ci sono tre differenti Dèi, essa è paganesimo!

 Quella non fu mai insegnata nella Bibbia. Essa non fu mai insegnata nel Messaggio del Leone; però essa venne adottata nell'epoca seguente, ed essa fu anticristo. Chiedetelo a chi volete, a qualsiasi teologo. Essa non venne mai che solo attraverso la dottrina dei Nicolaitiani. Ecco lì il perché essa venne fuori con Martin Lutero; ecco lì il perché essa continuò ad andare avanti con Giovanni Wesley; e si riversò giù nei Pentecostali.

 

175 Nel giorno in cui i Pentecostali ne vennero fuori, essi ebbero il gruppo dei “Gesù Solo”. Ora, quello è di nuovo sbagliato! Come può Gesù essere il Padre di Se Stesso? Vedete? Così ciò spazza via quello.

 

176 Però si presuppone che ci sia un “tempo dell'Aquila” che deve venire! Vedete? Quello è il tempo che deve raddrizzare tutti questi misteri. Vedete?

 

177 “Padre”, “Figlio”, e “Spirito Santo”, sono titoli del: Signore, Gesù, Cristo.

 Osservateli tutti e tre. Matteo disse: “Padre, Figlio, Spirito Santo”. Pietro disse: “Signore, Gesù, Cristo”.

 Chi è il Padre?

 Il Signore disse al mio Signore: “Siediti alla Mia destra”.

 È ciò esatto? Padre, Figlio, Gesù, Spirito Santo, il Logos che uscì fuori da Dio. “Padre, Figlio, Spirito Santo” sono assolutamente tre titoli della Persona di Dio manifestata in tre diversi modi, o in tre diversi attributi di Se Stesso.

 

178 E per rendere questo ancora più chiaro, per qualcuno che non comprenderebbe, ciò è come “tre Uffici” dello stesso Dio. In verità, essi sono “tre attributi” dello stesso Dio. Dio che agisce in tre modi diversi: sotto la dispensazione Paterna; sotto la dispensazione della Figliolanza; sotto la dispensazione dello Spirito Santo. Dio è perfetto nel tre. Vi ricordate del numero dell'anticristo: quattro? Vedete?

 Dio: “Padre, Figlio, e Spirito Santo”, è assolutamente: “Signore, Gesù, Cristo”.

 

179 Quando tu battezzi solo nel Nome di “Gesù”, ciò è sbagliato. Dire: “Io ti battezzo nel Nome di Gesù”, ciò è assolutamente sbagliato. Io sono a conoscenza di molti Gesù. Ebbene, i Paesi Latini sono pieni di quei Gesù.

 

180 Però questo è il “Signore, Gesù, Cristo”, il quale ti dice esattamente Chi Egli è.

 

181 Ci sono molti Branham, se voi volete parlare di me personalmente; però io sono William Marrion Branham. Quello sono io! Però attorno ci sono molti altri William Branham, e via dicendo.

 

182 Ma questo è chiamare distintamente una Persona: il Signore Gesù Cristo. Vedete: l'Unto. E di questo c'è n'è solo Uno. Ora, ciò è esatto.

 Così, se ce ne sono altre su quello, scrivetemi una lettera o qualcosa, quando qualche volta io mi dedicherò ad altre domande. Io voglio cercare di finire queste, così che possa vedere se possiamo avere alcune di queste persone ammalate che stanno soffrendo, e pregare per loro.

 

12. Fratello Branham, se questa domanda non è...non si inserisce nel... allora non rispondere. (Questo è buono. Io questo lo apprezzo.) Quali bambini—quali bambini vanno nel Rapimento, anche i piccolini? Grazie.

 Essi non scrivono mai il loro nome. Ora, se non lo fate, ciò non è necessario.

 

183 Ma, guardate. Quando Dio mette un nome nel Libro della Vita dell'Agnello prima della fondazione del mondo, non c'è niente al mondo che possa rubarlo fuori da Lì, poiché esso è scritto con l'inchiostro del Sangue di Cristo. Che egli sia grande così, grande così, o grande così, o comunque egli abbia ad essere, egli vi andrà proprio lo stesso. Vedete? Tutti i bambini, tutta la Chiesa, ogni cosa che c'è, è... Dio, tramite la Sua preconoscenza...

 

184 Ora, noi non lo sappiamo. Tu dirai: “Fratello Branham, puoi tu provare che sei Là?”. Nossignore. Io non posso provarlo. Dio può usare me come un utensile o qualcos'altro, e usare te nello stesso modo. Però io “credo”, e tramite la “fede” io sono salvato. Non che sono salvato tramite la “conoscenza”, ma tramite la “fede”. Quello è il modo in cui tu sei salvato. Quello è il modo in cui noi siamo tutti salvati.

 

185 Ma, ricordatevi: Dio è infinito. Credete voi quello? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] Infinito! Ebbene, essendo infinito, quello fa essere Lui... E poi Egli è onnisciente. Credete voi questo? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] Onnisciente significa: “Egli conosce tutte le cose”. Egli non può essere onnisciente senza essere infinito. Vedete, non c'è mai stato niente eccetto quello che Egli conosceva. Egli conosceva ogni zanzara che ci sarebbe stata sulla terra, e quante volte essa avrebbe mosso gli occhi, e quanto sego essa avrebbe fatto, e quanto ne avrebbero fatto tutte loro assieme. Egli conosceva ogni respiro che tu avresti respirato, e quanto profondo esso sarebbe andato nei tuoi polmoni. Quello è infinito.

 

186 Ora, se Egli è infinito, quello fa essere Lui onnisciente. È ciò esatto? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] E se Egli è onnisciente, quello fa essere Lui onnipresente, poiché Egli conosce proprio esattamente il minuto, l'ora, il tempo, fino a spaccare gli istanti di cinquantacinque millesimi di secondo, di quanto sta per accadere. Vedete? Afferrate ora l'idea? Dunque, Egli conosce tutte le cose. E quella è la ragione per la quale Egli ha tutto il potere, conosce tutte le cose, e può fare tutte le cose.

 

187 Ora, vediamo. Ora: “E tutti i bambini che Dio... Ognuno che Dio... Quando essi...”. Ora, ricordatevi, quando Gesù era qui, come dice la Bibbia,...

 

188 Ora, noi sappiamo che Gesù venne ucciso circa nel 30 D.C. È Ciò esatto? Ciò avvenne, credo, circa a metà dell'anno 30 D.C.

 

189 Ora, ma la Bibbia dice che Egli venne ucciso prima ancora che il mondo fosse creato! E il tuo nome, quando il Libro dell'Agnello... Quando l'Agnello venne ucciso, per redimere questo Libro,... Qui ora c'è una grande cosa; essa potrebbe causare stimolazione! Guardate, quando l'Agnello... Ora, ricordatevi: la Bibbia dice che il Libro della Vita dell'Agnello fu scritto prima della fondazione del mondo. E il tuo nome che venne messo dentro, era in quel Libro quando l'Agnello venne ucciso prima della fondazione del mondo, per redimere ogni nome che era scritto in quel Libro. Vedi? L'hai afferrato ora?

 

190 Vedete, non c'è niente fuori ordine! Ciò funziona proprio esattamente secondo il tempo del grande cronometro di Dio, vedete, come un orologio che gira attorno.

 Il tuo nome venne messo Là dentro `prima' della fondazione del mondo, quando l'Agnello venne ucciso per redimere ciò che c'era in quel Libro. Ed ora Egli viene avanti e `prende' quel Libro, per reclamare la Sua redenzione.

 Io non voglio iniziare in questo, altrimenti oggi noi non risponderemo più ad alcuna domanda. Benissimo.

 

13. Domanda: È l'inferno e il lago che brucia con fuoco e zolfo, la stessa cosa?

 

191 No. L'inferno, com'è tradotto nella Bibbia, io credo... Ora, seduti qui ci sono degli studiosi, ed io quelli voglio onorarli. Seduto qui c'è il nostro fratello Iverson, e il fratello Vayle, e molti di questi fratelli, i quali sono dei veri teologi. La parola qui tradotta è, ades, che significa la “tomba”. È ciò esatto? Essa è la parola Greca per la tomba. Ma il Lago di Fuoco è qualcos'altro. Poiché, su in Apocalisse, dice:

 Entrambi, ades e tutto, vennero gettati nel Lago di Fuoco.

 Vedete? Benissimo. Ora, vediamo:

 

14. Se non... Sono il Lago di Fuoco, e l'inferno, eterni?

 

192 Nossignore! Nossignore, ogni cosa che è stata creata non è eterna. No. Ogni cosa che è creata... Quella è la ragione per la quale non vi può essere un inferno eterno. Se qualcuno ti dice che tu brucerai in un inferno eterno, io voglio la Scrittura per questo. Vedi? Non esiste una simile cosa come quella.

 

193 L'inferno fu “creato” per il Diavolo e i suoi angeli; per l'anticristo e la sua gente, che era il Diavolo, il Diavolo incarnato. Esso fu creato per quelli, per distruggerli. Ed ogni cosa che ebbe un...

 

194 Di ogni cosa, c'è assolutamente solo un cosa, fuori da ogni cosa che c'è nell'intero mondo e in ogni altra cosa; c'è solo una cosa Eterna, e quella è Dio. Prima che ci fosse un atomo, o elettrone, o ancora prima che ci fosse la luce cosmica, elettroni ed ogni altra cosa, Egli era Dio. Egli è il Creatore.

 

195 E quello è l'unico modo col quale tu puoi essere eterno, è di ricevere Vita Eterna. Quella parola Greca là, io penso che sia, Zoe. È ciò esatto? Zoe. Zoe. E, dunque, Dio impartisce a te quella Vita. Come il padre, tuo padre, impartisce a te la sua vita, attraverso il voto matrimoniale con tua madre; ed egli, tramite quello, impartisce, tramite la gioia di impartire (afferrate quello che voglio dire?), impartisce la vita per un figlio. E quello è il modo in cui fa Dio; ha gioia di impartire la Sua Vita a un figlio. Vedete? Ed allora tu divieni parte di Lui, la quale è Zoe, la Propria Vita di Dio.

 Io do loro vita eterna, e li risusciterò nell'ultimo giorno.

 

196 Quella è l'unica cosa che... Tu hai Vita Eterna! E quella Vita Eterna conosce il Suo corpo, ed esso deve venire fuori! Cioé: è impossibile che esso rimanga a giacere lì.

 Mentre lo Spirito di Cristo aleggiava sopra il corpo, lo Spirito di Dio aleggiava sopra Cristo in quel grande giorno, Esso sapeva che sarebbe risorto di nuovo. Così è per i santi, nel loro corpo.

 

197 Ora, ricordatevi: Gesù, quando Egli morì, Egli andò all'inferno. Egli doveva andare là, poiché Egli era la barriera del peccato; ed:

 Egli predicò alle anime che erano nell'inferno, le quali non si ravvidero durante la pazienza nei giorni di Noè.

 È ciò esatto? Egli andò all'inferno, e predicò alle anime, alle anime separate da Dio.

 Morte significa “separazione”. Ed essi si erano separati da Dio, e non potevano mai più tornare indietro! E Gesù andò a portare testimonianza che Egli era Colui di cui era stato parlato: la Semenza della donna.

 

198 La semenza del serpente; vedete cosa ha prodotto la semenza del serpente? L'anticristo, il quale culmina in morte, separazione: il cavallo rosso. La Semenza della donna, la Vita, culmina nel cavallo bianco: Gesù Cristo. Vedete? Che cos'è? Uno contro l'altro. Semenza del serpente contro Semenza della donna. Lo afferrate ora? Oh, se noi potessimo stare per un po' su quello! Non sarebbe buono? Ma rimaniamo con questo.

 

15. Fratello Branham, il primo cavaliere, il Primo Sigillo, adempie Seconda Tessalonicesi: “La rivelazione dell'uomo di peccato”?

 

199 Sì. Ciò è esatto. Esso lo è. Ciò è semplice. Esso fa quello. Quello è l'uomo di peccato. È lo stesso uomo che continua, in stadi diversi, a cavalcare su fino a che egli arriva su un cavallo pallido che è chiamato “Morte”. Mentre Cristo viene giù attraverso giustificazione, santificazione, fino al cavallo bianco, il quale è quella Vita. Vedete?

 

16. Cosa accade ai credenti nati di nuovo, i quali sono nelle varie denominazioni ma non nella Sposa di Cristo? Cosa accade a loro?

 

200 Beh, io penso che quello noi lo abbiamo appena spiegato. Vedete? essi vanno nella tribolazione. Essi vengono martirizzati nella Tribolazione. Essi vengono su alla fine, dopo il Millennio, per il loro giudizio. Vedete? Poiché la Bibbia dice che:

 Il resto dei viventi... Il resto dei morti non tornò in vita finché furono compiuti i mille anni.

 Allora vi fu una risurrezione. Ed allora vengono avanti entrambi, giusti e ingiusti, e vengono giudicati da Cristo e la Sposa.

 Egli venne sulla terra con miriadi di miriadi di Suoi santi. È ciò esatto? La Sua Sposa.

 

201 Il giudizio si tenne. I libri furono aperti. “Libri”, furono aperti. E un altro Libro fu aperto, il quale è il Libro della Vita. Egli separò, da lì, le capre dalle pecore. È ciò esatto? Quello non ha niente a che fare con la Sposa! Lei stava dritta là nel giudizio con il Re; La Regina e il Re, insieme.

 Egli venne con i Suoi santi; miriadi di miriadi Gli ministravano; Sua moglie.

 Dunque il giudizio si tenne, ed allora le pecore vennero separate dalle capre. Vi ricordate l'altra sera che io vi portai quella piccola meditazione, così che voi avreste compreso; la meditazione del cowboy? Vedete? Eccovi qui.

 

202 No, essi sono... Quelli sono loro, la Chiesa, le persone che sono nelle denominazioni, i quali sono genuini Cristiani, e che hanno ricevuto il Messaggio, però essi non Lo vedranno mai, poiché Esso a loro non viene mai predicato!

 E quelli che sono in una folla mista, e a cui Esso viene predicato, Esso passerà dritto sopra la cima delle loro teste, ammenoché il loro nome non sia sul Libro della Vita dell'Agnello. Sì. Però essi sono brava gente!

 

203 Ed essi verranno di nuovo risuscitati e verrà dato loro un giudizio; e saranno giudicati dallo stesso gruppo che predicò a loro:

 Non sapete voi che i santi giudicheranno la terra?

 Da quelli che gli hanno predicato. Vedete? Essi verranno giudicati esattamente dalle stesse persone che testimoniarono a loro del Messaggio, dicendogli: “Venite fuori da lì!”. Vedete? Io spero che quello ciò lo spieghi. Io ne ho così tanti qui, che...

 

17. Fratello Branham, è il settimo angelo, con lo spirito di Elia, lo stesso uomo quale l'Elia mandato ai centoquarantaquattromila Giudei durante i tre anni e mezzo dopo il Rapimento? Alcuni di noi sono confusi in questo.

 

204 No, egli non è lo stesso. Vedete, essi sono due uomini differenti. L'Eliseo che venne nella forma di Elia, non era Elia. E lo spirito di Elia che venne sopra un uomo chiamato Giovanni il Battista, non era Elia. E l'uomo del settimo angelo-messaggero, alla fine dell'Epoca Laodiceana, non sarà letteralmente Elia. Egli sarà un Gentile, per il suo popolo.

 

205 Elia dunque, ossia lo spirito di Elia, che verrà mandato a quella gente là, sarà un Giudeo, vedete, poiché egli verrà mandato al suo proprio popolo. Questa è la mia rivelazione. Quella è la ragione per la quale io e Tommy Osborn parlammo quella volta. Tommy ed io non c'eravamo mai conosciuti.

 

206 Io stavo semplicemente pregando per gli ammalati. Ed io venni là sopra, e ci fu una donna che venne giù dal Tabernacolo del Vangelo di Fort Wayne, una missionaria nei campi di missione stranieri. Il suo seno era grande così, era semplicemente mangiato dal cancro. E lei si trovava lì nella piccola casa dove noi di solito abitavamo, su qui nella stradina. Ed io pregai per quella cara sorella, e lei fu guarita e ritornò nel campo di missione.

 

207 E quando lei venne dall'Africa, e ci lasciò lì un piccolo libricino sulle missioni, io pensai: “Beh, i missionari sono una cosa buona”. Ed io non avevo mai pensato molto circa i missionari. E così io pensai: “Bene, essi sono semplicemente un Ufficio di Dio là fuori, così ciò è... Ma il mio posto è questo, qui alla Eighth e Penn Street. Così io vado semplicemente avanti il meglio che posso”.

 

208 Ma un giorno, mentre ero seduto nello studio, io presi su quel libro. In esso c'era una foto della razza Negra, di un anziano vecchio padre; e quei pochi capelli che aveva erano bianchi. E sotto c'era scritto questo: “Uomo bianco, uomo bianco, dove era tuo padre? Vedi, io ora sono vecchio e tardo di mente, ed io non comprendo molto bene. Se io avessi conosciuto Gesù quando ero un uomo giovane, io Lo avrei portato alla mia gente”. Bene, io lo lessi.

 

209 E Qualcosa continuò a dirmi: “Leggilo di nuovo. Leggilo di nuovo”. Così io continuai a leggere. Oh, voi avete di quei bei momenti! “Leggilo e rileggilo. Lì dentro c'è qualcosa”.

 

210 Come avvenne quel giorno là sopra, a Green Mill, quando io venni fuori dalla grotta. Io non riuscivo a capire quello, cioé: “Com'è possibile che le persone possono parlare in lingue e gridare, con il genuino Spirito Santo, e ciononostante essere anticristo?”. Si può parlare in lingue, parlare genuine lingue dello Spirito Santo, e ciononostante essere un diavolo! Ciò è esatto. Io quello posso provarvelo. Sì, certamente. E dunque, notate, quando essi stavano là...

 

211 Per cui, le lingue non sono alcuna evidenza dello Spirito Santo. Esse sono uno dei “doni” dello Spirito Santo. Vedete? E il Diavolo può impersonificare ogni cosa che Egli ha; guarigione Divina, ed ogni altra cosa. Egli disse:

 Molti verranno a me in quel giorno, dicendo: “Signore, non ho io cacciato via diavoli? Non ho io... (quello significa che predicava il Vangelo) ...non ho io fatto opere potenti nel Tuo Nome, e tutte quelle altre cose lì?”. Io dirò: “Dipartiti da me, tu, operatore di iniquità. Io non ti ho nemmeno conosciuto”.

 

212 La Bibbia dice che:

 La pioggia cade sul giusto e sull'ingiusto, nello stesso modo.

 E lo stesso loglio che sta là nel campo di frumento, può essere altrettanto felice e gridare, con la stessa acqua che cade su di lui, visto che la pioggia viene mandata su entrambi.

 Ma voi li riconoscerete tramite i loro frutti.

 Quel piccolo vecchio loglio può stare là sopra, ed essere felice e gridare proprio a più non posso, ed essere pieno proprio della stessa pioggia di cui è pieno il frumento. Eccoti qui!

 

213 Così essi possono gridare, parlare in lingue, e impersonificare ogni cosa che vogliono; in quel giorno essi saranno chiamati:

  Operatori di iniquità.

 

214 Come io vi dissi poco fa: date ascolto a quello che io vi dico! Ascoltate attentamente! Guarda bene dentro di te, esamina te stesso con la Parola, e vedi dove ti trovi.

 

215 Voi donne che avete i capelli corti, lasciateli crescere. Voi che indossate shorts, toglieteveli via. Agite come una signora. Voi uomini che fumate ancora sigarette, che correte alle piscine, smettete. A me non importa quanto tu professi; se tu sei ancora aggrappato a quella organizzazione, e dici: “Essa è questo, ed Essa è questo”, è meglio che tu ti fermi! Guarda bene dentro di te, esamina ciò con la Parola. Noi stiamo andando dritti fuori dal...

 

216 Noi avremmo dovuto vivere al di sopra di capelli corti e tutto questo. In questa epoca presente, noi ora siamo ritornati in Qualcosa. E Dio sta rivelando i misteri nascosti, i quali sono stati messi sul Libro prima della fondazione del mondo. E coloro che hanno ubbidito in queste “piccole” cose, afferreranno Ciò in queste altre cose. Se essi non l'hanno fatto, Esso passerà sopra la cima della loro testa, lontano quanto l'Ovest è dall'Est. Ciò semplicemente...

 

217 Come Gedeone, che separava gli uomini. Essi erano migliaia e migliaia! Dio disse:

Essi sono troppi. Separali di nuovo.

 Egli dette loro un altro test. E:

 Separali di nuovo. Separali di nuovo.

 E giù via così, fino a che gliene rimasero solo una piccola manciata.

 Egli disse: Quello è il gruppo che Io voglio per fare l'opera.

 Quello è esattamente ciò che accadde.

 

218 Le donne Pentecostali vanno avanti e indietro, stanno sedute qui, ascoltando e sapendo, tramite la Parola, che quello è sbagliato. Pensate voi che esse si allineano ad Essa? Nossignore! Ogni anno, quando io passo da lì, ce ne sono sempre di più coi capelli tagliati di quante ce n'erano prima.

 

219 Dirai: “Che cosa ha quello a che fare con...”. Qualcuno disse: “Ebbene, fratello Branham, la gente ti considera come un profeta!”. No, io non dico di essere un profeta. Nessuno mi ha mai sentito dire quello. Però io voglio dire questo: se voi fate questo, se voi mi considerate...

 Dissero: “Perché tu non insegni alle persone come ricevere lo Spirito Santo, e come ottenere questo, e come ottenere questi grandi doni spirituali, aiutando la Chiesa?”.

 Come faccio io ad insegnar loro l'algebra, quando essi non vogliono nemmeno ascoltare il loro ABC? Proprio così. Tu devi fare queste “piccole” cose! Vai giù qui nel fondo e spazza via tutto, iniziando correttamente! Amen. Benissimo.

 

220 Di cosa stavo parlando? [La congregazione ride—n.d.t.] Vediamo. Io non intendevo uscire dal soggetto. Scusatemi, vedete. Benissimo: “Alcuni di... Alcuni di noi sono confusi. È l'Elia lo stesso che...”. Sì, uh-huh, eccolo qui.

 No. Questo Elia che verrà ai Gentili, sarà un Gentile unto con quello Spirito, poiché Dio ha ogni volta usato quello stesso Spirito per portare il Suo popolo fuori dal caos. Ed Esso servì così bene al Suo scopo, tanto che Egli Lo rimanda dritto giù di nuovo.

 Poiché ora, vedete, se Egli usasse un altolocato, un istruito, quello è il tipo che inganna.

 

221 Egli porta un uomo che a stento conosce il suo ABC, che non sa nemmeno pronunciare bene le sue parole, ed ogni altra cosa simile; qualche vecchio che viene dal deserto, qualcuno che viene fuori da lì da qualche parte, e lo porta dentro spingendolo dritto giù verso quella gente di mente semplice, ed essi lo afferrano in questo modo. [Il fratello Branham fa uno schiocco di dita—n.d.t.] Se egli venisse col colletto...

 

222 Come disse Paolo:

 Io non venni a voi con una raffinata istruzione, ma io venni a voi nella potenza della risurrezione.

 Dio ebbe bisogno di tre anni e mezzo, giù lì in Arabia, per tirare fuori da lui la sua istruzione. Egli ebbe bisogno di quaranta anni per tirarla fuori da Mosé. Vedete? Così, eccovi qui, quella è...

 Io non dico che Dio non... Io non sto ora cercando di sostenere l'analfabetismo; ma io sto cercando di dirvi che Egli prende... L'istruzione non può...

 

223 La sapienza di questo mondo è contraria! L'istruzione è stata il più grande ostacolo che il Vangelo abbia mai avuto. Se noi non avessimo l'istruzione, noi non avremmo tutti questi grandi seminari e cose che abbiamo ora; e le persone sarebbero di mente semplice, e darebbero ascolto alla Parola. Però essi sono così raffinati e ingarbugliati, e così legati su là a quelle organizzazioni, a tal punto che loro vogliono rimanere con esse. Questo è tutto. Essi prendono su quello spirito!

 Avete mai visto una brava donna, che si sposa ad un uomo miserabile? Quell'uomo miserabile o diviene un brav'uomo, come è quella donna, o la donna diviene una miserabile come è lui. Vedete? Proprio così.

 

224 Ecco la ragione per la quale Egli dice: “Vieni fuori di mezzo a loro”, onde prepararti per andare in quel Rapimento. Tu devi avere un certo tipo di Fede che ti possa portare fuori da qui.

 

18. Quando il patto di Daniele 9:27, venne confermato per una settimana?

 

225 Una metà di esso, del patto, fu confermato quando Gesù Cristo era sulla terra predicando ai Giudei. Vedete, Egli non andò mai ai Gentili, affatto. Ed Egli disse ai Suoi discepoli di non andare ai Gentili. Quello era per i Giudei soltanto. Vedete? Ed Egli predicò per tre anni e mezzo, cioé metà della settantesima settimana; ora, come Daniele disse che Egli avrebbe fatto.

 

226 Ora, ricordatevi: Egli fu fermamente confermato ai Giudei. Però i loro occhi furono accecati, per portare dentro in questo frattempo i Gentili. Riuscite a vedere l'intero programma? Vedete? Ed Egli Stesso provò di essere un Profeta, facendo proprio esattamente ciò che un profeta farebbe. Mostrò loro il segno di un profeta, cioé:

 La vostra stessa Parola dice: “Se un uomo dice di essere spirituale, o profeta, osservate ciò che egli dice; e se ciò si avvera, ciò che egli dice continua ad avverarsi, continuamente,...”.

 

227 Per esempio, guardate nella Bibbia. Essa dice: “Bussate, e vi sarà aperto. Cercate, e troverete. Chiedete, e vi sarà dato”. Ora, se voi notate, Egli dice “bussate”, cioé, bussare costantemente. [Il fratello Branham comincia a bussare sul pulpito, e continua a farlo per ventitré volte—n.d.t.] Stai dritto là! Come col giudice ingiusto, che non voleva rispondere a quella donna; ella semplicemente continuò a bussare alla sua porta, dicendo: “Io di qua non mi muovo”. [Il fratello Branham smette di bussare—n.d.t.]

 Non cercare, dicendo: “Signore, a me piacerebbe avere questo. Amen”. [Il fratello Branham dice questa frase come uno che non è veramente interessato—n.d.t.] No, non è così. Stai dritto là fino a che tu la ottieni! Tu sai che essa verrà, poiché Egli l'ha promessa; così tu stai semplicemente dritto là fino a che tu l'afferri. Vedi?

 Ora, ora l'ultima parte della settantesima settimana, l'ultima parte di essa, sarà durante il tempo del periodo della Tribolazione, dopo il Rapimento della Chiesa. Dunque, qui ci sono i tre anni e mezzo, qui, quando Egli sarà di nuovo confermato a loro tramite i “profeti”. Vedete? Mosé ed Elia, Apocalisse 11.

 Ora, vediamo che cosa è questa:

 

19. Se tu sei uno dei Suoi prescelti, andrai tu su nella Sposa?

 Sì! Uh-huh. Sissignore. Questa è facile.

 

20. Fratello Branham, intendevi dire settemila che non avevano piegato il loro ginocchio a Baal, o settecento?

 

228 Io intendevo dire settemila. Perdonatemi per quello! Vedete, ciò è stato... Esso è stato solo un modo di parlare. Io ero semplicemente...

 Proprio come ho detto poco fa. Lo avete notato che mentre stavo qui io dissi: “Ed egli rese testimonianza di aver visto `l'Agnello'...”? Vedete? Vedete, l'Agnello era sulla terra. Vedete?

 Rese testimonianza di aver visto lo `Spirito' di Dio, che veniva `sopra' l'Agnello.

 

229 Ora, lì dentro, Essa dice:

 Questo è il Mio amato Figlio, nel quale Io mi sono compiaciuto.

 Vedete, quello fu scritto in una forma attuale del Greco, mettendo il verbo davanti all'avverbio. Ma, se voi notate, qui esso in pratica sarebbe... Ora, prendete semplicemente la Parola. Vedete, la Bibbia dice, qui nella traduzione King James:

 Questo è il Mio amato Figlio, nel quale Io mi sono compiaciuto di dimorare.

 Ma, in realtà, se noi dicessimo ciò come lo diciamo oggi, sarebbe:

 Questo è il Mio amato Figlio, nel quale Io mi sono compiaciuto di dimorare `dentro'.

 Tu lo gireresti dall'altra parte. Vedete? Vedete:

 Questo è il Mio amato Figlio, nel quale Io mi sono compiaciuto di dimorare.

 Vedete? Ora, noi oggi questo lo diremmo:

 Questo è il Mio amato Figlio, nel quale Io mi sono compiaciuto di dimorare `dentro'.

 Vedete, la stessa Parola, ma semplicemente capovolta. Vedete?

 

230 Ora, sì, io non intendevo dire quello. Perdonatemi, vi prego! Io... E voi fratelli là fuori che ascoltate i nastri, e gli amici, ascoltate: io non intendevo dire quello in quel modo. Io sono un ministro del Vangelo, ed io ho predicato quello molte volte, per cui io sapevo che erano settemila! Ma è solo capitato di dire settecento; io non intendevo dire settecento. Io intendevo... Io non lo stavo leggendo dalla Scrittura; ciò semplicemente mi venne in mente mentre stavo parlando, e così dissi settecento anziché dire settemila. Io di quegli errori ne faccio sempre! Io sono di certo un ottuso, così, perdonatemi. Vedete? Io non intendevo fare quello.

 

21. È la Sposa di Cristo, e il Corpo di Cristo, la stessa cosa?

 

231 Sissignore! Vedete? Ora qui... Ora, vedete, io non voglio cominciare in quello, poiché, altrimenti, io comincerei a predicare un sermone su quello. Vedete? Ma quello io non voglio farlo, però voglio mostrarvi questo. Quando Dio dette ad Adamo la sua sposa, presa dal suo fianco, egli disse:

 Lei è carne della mia carne, e ossa delle mie ossa.

 

232 È ciò esatto? Quando Dio dette a Cristo la Sua Sposa, lo Spirito dette la carne, la Sposa, Egli venne forato, trafitto nel fianco sotto al Suo cuore, ed acqua, Sangue, e Spirito, vennero fuori; ciò divenne:

 Carne della Sua carne, e ossa delle Sue ossa.

 Noi siamo la carne e le ossa; la Sposa sarà la carne e le ossa di Cristo, esattamente. Essi sono la... Quella è la Sua Sposa.

 

22. Avrà la Sposa di Cristo... Avrà la Sposa di Cristo un ministero prima del Rapimento?

 

233 Sicuramente! Esso è ciò che è in corso proprio ora! Vedete? La Sposa di Cristo? Certamente. Esso è il Messaggio dell'ora! Vedete? La Sposa di Cristo? Sicuro! Lei consiste di apostoli, profeti, insegnanti, evangelisti, e pastori. È ciò esatto? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] Quella è la Sposa di Cristo. Sicuro che Lei ha un ministero, un grande ministero: il ministero dell'ora. E ciò sarà così umile!

 

234 Ora, ricordatevi; quanti erano qui, all'inizio, quando io l'altra Domenica... Vedete, vi ricordate su che cosa io predicai? Umiltà! Oooh, non dimenticatevi di quello! Io voglio fermarmi qui un momento, per ammonirvi di nuovo su quello.

 Ricordatevi: quando Dio predice che qualcosa di grande accade, la gente guarda così lontano, tramite la propria sapienza, tanto che essa manca ciò che accade. Quando Dio dice che qualcosa è grande, il mondo si ride di ciò: “Quel mucchio di ignoranti!”. Proprio così.

 Ma quando il grande mondo, e la grande ed elevata chiesa dicono: “Ehi, quello è glorioso!”, Dio dice: “Un mucchio di ignoranti!”. Così, vedi, tu devi vigilare. Io non lo intendevo forse in quel modo, esattamente in quel modo, ma quello è il modo in cui è.

 

235 Guardate, qui c'era la grande e santa Chiesa Ortodossa: “Noi conosciamo la Parola. Noi abbiamo scuole. Noi abbiamo seminari. Noi abbiamo i nostri uomini così raffinati! Ebbene, per centinaia di anni noi siamo stati leali a Geova. Noi siamo la Chiesa! Noi siamo il Sinedrio! Noi abbiamo qui il Concilio delle Chiese; entrambi Farisei e Sadducei, e tutte le denominazioni, siamo radunati assieme”, proprio com'è ora con noi. Vedete? “Noi siamo tutti uno, nel Concilio delle Chiese. Noi qui siamo una grande cosa. Noi conosciamo la Scrittura! Chi è quel piccolo ragazzo ignorante, giù lì al fiume, con quella barba che gli penzola sulla faccia, e con un pezzo di pelle di pecora addosso, che viene a riprenderci?”. Certo, essi non gli vollero dare ascolto.

 

236 Ma la Bibbia dice, in Malachia, al 3º capitolo:

 Io manderò il Mio messaggero davanti alla Mia faccia, a preparare la via per Me.

 Settecentododici anni prima che Giovanni fosse là, oh!, il grande profeta Isaia stette là, e disse:

 Ci sarà la voce di uno che grida nel deserto: “Preparate la via per il Signore, e raddrizzate il Suo sentiero!”.

 Proprio così. E lo disse pure Davide, e molti di loro! Disse:

 Ogni alto luogo sarà portato giù.

 

237 “Oh”, dissero loro, “ci sarà un... Quando quest'uomo verrà, egli punterà il suo dito e muoverà montagne! Oh, e tutti i bassi luoghi, i fossi, saranno portati su. Poi tutti, cioé tutti quei luoghi scabrosi, verranno appianati. Fratello, noi pianteremo grano in ogni campo che c'è qui attorno! E, oh, noi faremo grandi cose, quando quest'uomo verrà!”.

 

238 Vedete, essi si aspettavano che Dio prendesse la manovella e cominciasse a girarla, facendo così scendere giù un corridoio, e dicesse: “Vieni giù, tu grande precursore del Mio Messia!”. E poi, non appena il suo ministero sarebbe finito, essi l'avrebbero tirato di nuovo su ed egli se ne sarebbe andato. Poi Egli avrebbe girato giù di nuovo la manovella, l'avrebbe fatto scendere giù dritto qui a fianco del seminario, dicendo: “Benissimo, Mio amato Figlio, scendi giù e istruiscili”. Vedete? Oh, mamma!

 

239 Guardate invece come fu quando egli venne. Cosa accadde? Ecco qui venire un uomo che non conosceva nessuna delle loro scuole. Non aveva nemmeno una tessera d'associazione! Oh! Non aveva credenziali. No. Nessuno sapeva se nella sua vita egli fosse andato a scuola almeno un giorno. Tu non potevi nemmeno dirlo dal suo modo di parlare. Egli non parlava nemmeno con i termini degli ecclesiastici! Egli parlava circa serpenti, scure, alberi, e deserti, e cose simili. Vedete, egli non parlava nei termini ecclesiastici stabiliti di quel giorno, né di questo giorno, né di alcun altro giorno.

 

240 Egli venne come un “sassofrasso”, come noi usiamo chiamarli qui nell'Indiana. Egli venne fuori dai boschi da qualche parte. Egli non si era nemmeno rasato, e i capelli erano tutti spettinati. Io immagino che egli non si faceva il bagno che una volta ogni due o tre mesi! [La congregazione ride—n.d.t.] Esatto. Egli non si metteva mai il pigiama di notte. Egli non aveva mai viaggiato in un'automobile. Egli non si era mai lavato i denti. Oh, mamma! Che razza di individuo era mai questo! Certo che no.

 

241 Ecco qui che viene, camminando giù attraverso il deserto in questo modo, e dicendo:

 io sono la voce di uno che grida nel deserto. preparate la via del signore, e raddrizzate il suo sentiero!

 [La congregazione giubila e loda il Signore—n.d.t.]

 

242 Alcuni di quei maestri si levarono e dissero: “Uh! Ehi, amico, hai tu il tuo...? Noi non possiamo cooperare con te in questa campagna. Ecco, questo noi non possiamo farlo! Ebbene, dov'è la tua... dov'è la tua tessera? Dov'è la tua identificazione?”. Uh, egli semplicemente li ignorò! Egli aveva un Messaggio, così egli andò semplicemente avanti con Esso, vedete, predicando proprio lo stesso.

 

243 Essi dissero: “Beh, aspettate! Ebbene, se oggi andiamo giù lì, noi porteremo giù il vescovo, e vediamo cosa dice lui a riguardo. Noi andremo giù lì, se sappiamo... Quello è il capo della Chiesa! E noi sappiamo che deve essere lui a riconoscere quello. Se egli è da Dio, egli riconoscerà i nostri vescovi”.

 

244 Portarono tutti quei dignitari giù lì in fila, e tutti loro stavano là fuori.

 

245 Egli disse:

 Voi, generazione di vipere! Voi, serpenti d'erba!

 A quei colletti bianchi, e “santi padri”, e via dicendo?

 chi vi ha avvertito a fuggire dall'ira a venire? Voi sapete che la vostra ora è vicina. Non pensate di dire: “Beh, noi apparteniamo a questo, a quello”. Lasciate che vi dica: il Dio che io servo è capace di suscitare figli ad Abrahamo fuori da queste pietre.

 Oh, mamma!

 

246 Ora egli comincia a parlare all'opposto del linguaggio ecclesiastico.

 io vi dico che la scure è posta alla radice dell'albero! perciò ogni albero che non porta buon frutto, viene spaccato giù e gettato nel fuoco! oh, in verità io vi battezzo in acqua, in vista del ravvedimento, però lui sta venendo dietro di me.

 La luna verrà mutata in sangue. (Oh, mamma!) ed egli netterà appieno le sue aie! Egli prenderà la pula e la brucerà col fuoco inestinguibile, ed Egli porterà il grano nel granaio. Egli separerà le zizzanie dal grano.

 Oh, mamma! Che Messaggio!

 

247 Essi dissero: “Questo tizio? Uh! Che cosa ha detto, che-che-che questo è tempo di...? Oh, che ignoranza! Noi abbiamo un uomo qua sopra, il fratello Jones; lui è la persona che farà quello, se c'è qualcuno in questa epoca che possa fare ciò. Il vescovo Tal-dei-tali farà quello; o il Santo Padre Tal-dei-tali”. Oh, mamma!

 Vedete: Dio in semplicità, operando in semplicità.

 

248 Poi, la cosa seguente che sapete, è che egli un giorno stava là, e disse: “sì, egli si trova in mezzo a voi!”. Egli era proprio sicuro di essere quel precursore. Egli sapeva chi egli era! Ecco la ragione per la quale egli poteva tirare via loro la pelle di dosso. Disse: “Ora, non tremate, ma andate semplicemente avanti e continuate così. Voi soldati, ubbidite ai vostri capi. E se avete fatto qualcosa di male, prendete quello...”.

 

249 “Cosa dobbiamo noi fare? Dobbiamo noi smettere di fare questo? Dobbiamo noi smettere di fare quello?”.

 

250 Egli disse: “Andate semplicemente avanti come siete. Continuate ad andare avanti! Continuate ad andare avanti. Andate avanti. Se voi state coltivando patate, continuate a coltivarle”. Uh! “Voi soldati, non fate alcuna violenza. E voi fate questo. E qualsiasi cosa fate, continuate semplicemente ad andare avanti come siete. Ubbidite ai vostri capi”, e via dicendo.

 “Rabbi, e noi cosa dobbiamo fare?”.

 

251 “Continuate semplicemente ad andare avanti come siete”. Vedete?

 ma c'è uno in mezzo a voi, che voi non conoscete.

 Egli conosceva l'ora del suo Messaggio. Egli sapeva che doveva introdurre quella Persona. Egli sapeva che Lui era lì! “C'è Uno in mezzo a voi! Ma voi non Lo vedete. Ci sono delle cose che stanno avvenendo, di cui voi non ne sapete niente”.

 E così, allora disse: “C'è qualcosa che sta per accadere!”, disse lui. Vedete? “Ed Egli sarà qui! E io a Lui lo conosco!”.

 

252 E infine, un giorno egli disse:

 EccoLo lì! ecco lì l'agnello di dio, che toglie via il peccato del mondo!

 Egli disse: “Il mio tempo ora è finito. Io vi ho introdotti a Lui. Io ora devo diminuire, devo uscire dalla scena. Da qui in poi continuerà Lui”.

 “Il Millennio sarà in corso tra qui a poco”, vedete, “il tempo è vicino!”.

 

253 Dunque, quando Egli venne, ebbene, perfino Giovanni disse: “Egli sta per... Oh, Egli sta per strappare via la pelle! Egli separerà il grano dalla pula, ed Egli la brucerà. Ed Egli purgherà a fondo le sue aie, e il suo ventilabro è nella sua mano!”. Ma cosa fu Lui? Un piccolo...

 

254 Ora, essi si erano fatti tutti i loro concetti. “Oh, mamma! Egli avrà una lancia che arriverà fino a un chilometro e mezzo. Egli starà qua dietro su in Palestina, starà semplicemente là sopra, su una di queste nuvole bianche, e prenderà tutti questi Romani su in questo modo, e li getterà nell'inferno. E continuerà semplicemente a fare in questo modo, vedete, fino a che Egli li semina da tutte le parti”. [La congregazione ride—n.d.t.] Ebbene, essi quello lo avevano tutto ben stabilito.

 Ma come avvenne? Venne un piccolo Agnellino, muovendosi in mezzo a loro, umile e gentile, spinto attorno ora da questa parte ora da quella parte.

 

255 E perfino Giovanni disse... Ora, guardate a Giovanni, il profeta! Egli disse: “Andate a chiederGli se è Lui Colui che...”. Era così umile tanto che perfino quel profeta lo mancò! Disse: “È Lui Quello, o dobbiamo noi guardare per un altro?”.

 

256 Ora, Egli non dette mai a quei discepoli un libro per lui, quando in Matteo 11 vennero e Gli chiesero quello; quando i discepoli di Giovanni...

 Giovanni era in prigione. Così egli si trovava tanto confuso che egli... Io credo che sia stato Pember che disse: “Stando giù lì, il suo occhio di aquila si era offuscato”, vedete. Egli non poteva... Egli era venuto giù sulla terra; egli era stato su nell'aria. Ma quando la sua profezia era finita, egli cadde indietro giù di nuovo a terra, vedete, poiché lo misero in prigione. Vedete, egli non usava più Quelle grandi ali, così egli giaceva semplicemente giù lì. Però egli aveva volato più in alto di tutto il resto di loro!

 

257 Lasciate che qui io vi mostri qualcosa. Dio si servì di lui. E Gesù lo sapeva, vedete, poiché Quello lì era Dio incarnato. Vedete? Così là Egli disse...

 Or Egli non dette mai a lui un libro come condurre se stesso in prigione. Egli non disse: “Ora, aspettate un momento, Io scriverò qui un piccolo saggio, e voi portateglielo, e dite a Giovanni come deve comportarsi, mentre egli è in prigione a causa Mia”. Vedete? No, Egli non disse mai quello.

 

258 Egli non disse: “Andate a dire a Giovanni che, prima che egli possa venire fuori, egli dovrebbe avere la sua Laurea in Filosofia”. Vedete? Se egli l'avesse avuta, allora egli sarebbe stato con il resto di loro, egli sarebbe stato un `rigettatore'.

 Giovanni era onesto, e fece la domanda.

 

259 Ed Egli disse: “Aspettate semplicemente fino a che sia finita la riunione, e poi andate a riportare a Giovanni quello che è accaduto, ed allora egli saprà. Se voi gli dite ciò che sta avvenendo, allora egli saprà”. Vedete? Vedete: “Semplicemente andate e lasciate che egli lo sappia. Ditegli che ciò è... Egli è in prigione, e non può essere qui. Ma ditegli che voi siete stati seduti nella riunione, e avete visto quello che è accaduto. Andate a dirglielo”.

 Così, dunque, i discepoli dissero: “Molto bene, Maestro”. E su per le colline essi andarono.

 

260 Gesù, stando seduto su questa roccia, li guardava, fino a che essi andarono su di là e scomparvero tra le colline.

 

261 Egli si voltò verso la congregazione, e disse: “Chi siete andati a vedere, al tempo di Giovanni?”. Vedete? Disse: “Cosa siete andati fuori a vedere? Siete andati fuori per vedere un uomo che aveva il suo colletto tutto attorno, avvolto in soffice vesti, e altamente raffinato ed istruito? È quello il genere di uomo che siete usciti per vedere?”. Dissero: “No”. “Sapete voi chi sono questi tipi? Essi sono quelli che baciano i bambini, e, sapete, operano nei palazzi dei re. Essi... No, Giovanni non era di quel tipo”.

 

262 “Bene”, disse, “dunque, perché siete andati, per vedere un uomo a cui è stato dato un ministero che poi egli aggancia dritto in una organizzazione, o qualcosa del genere? Sbattuto da ogni... Così, se gli Unitariani non lo vogliono, egli andrà su dai Trinitariani? E se i Trinitariani non lo vogliono, egli andrà alla Chiesa di Dio, o da qualche altra parte? È quello il tipo di uomo che voi siete andati a vedere, sbattuto come una qualunque canna? Oh, no! Non Giovanni!”.

 

263 Egli disse: “Cosa siete dunque andati a vedere, un profeta?”. Egli disse: “Ed Io vi dico che ciò è esatto. Però Io voglio dirvi qualcosa che voi non sapete: egli era più che un profeta. Egli era di più! Se voi potete accettarlo, questi era colui di cui era scritto nella Bibbia, vedete, là dietro, nella Scrittura:

 Io manderò il Mio messaggero davanti alla Mia faccia, (Malachia 3) ed egli preparerà la via davanti a Me.

 

264 Ma, vedete, essi non capivano. Perfino i discepoli non lo afferrarono! Vedete? Proprio così. Oh, mamma! Semplicità! Sii umile! Vedi? E giù dritto via così.

 Vedete, quando Dio promette qualcosa di grande, ciò è grande agli occhi `Suoi'.

 

265 Ora, se voi volete tenere questo sempre in mente, io voglio che voi... Tu tieni questo in mente, e quando ciò accade, allora tu puoi cambiarlo.

 Tu abbassati e prendi su uno di questi piccoli fiori di primavera che stanno venendo su quest'anno, o prendi su una comune foglia di erba, tienila in mano, e di': “Io ora terrò questa in mano, e voglio vedere quel Qualcosa così semplice che ha fatto questa. Poi io voglio vedere se quel cervello che può mandare un razzo sulla luna, riesce a fare una foglia di erba come questa”. Tu puoi aspettare finché vuoi! Di questo tu puoi esserne certo. Tu puoi aspettare finché vuoi.

 Vedete, la foglia d'erba ha in sé `vita'. Vedete, essa è così semplice ed umile!

 

266 Vedete, se un uomo è un grande uomo, ciò va bene, purché egli sia abbastanza grande da poter divenire semplice. Vedete, così egli troverà Dio. Ma se egli non diviene semplice, egli non vedrà mai Lui! Per cui tu devi divenire semplice.

 Ora, la prossima:

 

23. In Apocalisse, verso 5:9, chi sono questi che vengono trovati che cantano quando l'Agnello prende il Libro fuori dalla... prende il Libro? Sono questi i santi che sono stati rapiti?

 

267 No. Apocalisse 6...anzi, 5:9? No. Se voi notate, questi non sono i santi. Lì Egli non ha ancora reclamato la sua proprietà. Vedete? Questi non sono i santi. Se notate, essi sono gli “Anziani” e le “Bestie”, ed essi cantavano.

 

268 Leggiamolo, così che la persona... E poi cercherò di... Io qui ne ho ancora una mezza dozzina o più, ed io penso che arriverò ad esse tra pochi minuti. Vediamo. Apocalisse 5, e 9. Ora, leggiamo iniziando solo un pochino prima, così che la persona... Ora, la persona è onesta riguardo a questo, ed essa vuole sapere. Osservate:

 E quando egli ebbe preso il libro, le quattro bestie e i ventiquattro anziani caddero giù davanti all'Agnello, avendo ciascuno di loro delle arpe e delle coppe d'oro piene di profumi, che sono le preghiere dei santi.

 Ed essi cantavano un cantico nuovo (Vedete? Vedete?) dicendo: “Tu sei degno di prendere il libro e di aprire... (Vedete?) ...tu ci hai redenti...e ci hai fatti sacerdoti e re...

 

269 Quelli sono il gruppo Celeste, non ancora i redenti. Benissimo. Ora:

 Fratello Branham, se tutti i...

 Ora, solo un momento. [Il fratello Branham sta zitto—n.d.t.] Io sento che... Scusatemi.

 Fratello Branham, se tutti i santi... (sì) ...i santi vengono portati su nel Rapimento, da dove vengono dunque Elia e Mosé?

 

270 C'è qualcosa che non va. C'è qualcosa che non va. Questo è proprio certo. C'è qualcosa che è successo. Vedete? C'è qualcosa che è andato storto da qualche parte. Vi sentite tutti bene? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] Non c'è alcuna malattia, o qualcos'altro?

 [Un fratello dalla congregazione dice: “Leggi di nuovo quel verso 9, in Apocalisse 5.—n.d.t.] Vediamo, Apocalisse... Dov'era ciò, fratello? [“5.”] 5. Oh, la domanda! Oh, la domanda che io ho appena risposto! Ora, vediamo:

 Tu... E quando egli ebbe preso il libro, le quattro bestie e i ventiquattro anziani caddero giù davanti all'Agnello, avendo ciascuno di loro delle arpe e delle coppe d'oro piene di profumi, che sono le preghiere dei santi.

 Ed essi cantavano un cantico nuovo dicendo: “Tu sei degno di prendere il libro e di aprire perciò i sigilli, poiché tu sei stato ucciso, e...

 Eccolo qui! Vedete, io mi ero sbagliato su quello! Vedete?

 ...tu ci hai redenti a Dio tramite il sangue, da ogni tribù,...

 

271 Ciò è esatto! Ora, cosa pensate voi a riguardo? Oh, se la Presenza dello Spirito Santo non è qui, allora che cos'è? Egli non avrebbe permesso... Vedete come io avevo letto solo la prima parte di quel verso? Vedete, esso è solo qualcosa scritto qui, ed io stavo cercando di fare in fretta, tenendo l'occhio su quell'orologio. Ma avete visto voi come su quello Lui mi fermò? Gloria a Dio! Vedete, io non avevo letto l'altra parte di quello. Vedete, io arrivai qui: “Ed essi...”. Guardate qui:

 Ed essi... Ed `essi' cantavano un cantico nuovo; e mi fermai. Vedete?

 Però, guardate qui, il cantico che essi cantavano diceva:

 Tu ci hai redenti fuori da ogni tribù, lingua, e nazione.

 Ma certo che sono loro! Mamma! Oh, mamma! Oh, mamma! Lo vedete? E, comunque, giù qui c'è un'altra domanda simile.

 

24. Potresti tu (c-o-l-l-e-g-a-r-e) [Il fratello Branham legge questa parola sillabandola perché probabilmente non era scritta in modo chiaro—n.d.t.] collegare quelli... Bene: collegare quelli a cui vengono date le vesti bianche in Apocalisse 6:11, con quelli che lavarono le loro vesti nel Sangue dell'Agnello?

 

272 Ora, vediamo, Apocalisse 6. Io in questa proprio non riesco a fare in fretta, gente. [La congregazione dice: “Non preoccuparti”.—n.d.t.] Vedete, poiché ciò farebbe... Altrimenti io risponderò qualcosa di errato. Ora, Egli non ha voluto che io facessi quello. Questa è la verità, credetemi. Lo Spirito Santo di Dio sa che ciò è la verità. Vedete? Io proprio... C'era qualcosa che proprio... Io guardavo a questo e guardavo anche all'orologio; pensavo: “Le undici e trenta! Se io ora non faccio in fretta, non riuscirò a pregare per gli ammalati”. Ed io sto cercando di avere quello, poiché io... E la mia mente è così... Io non riesco...

 

273 Ricordatevi, voi ora dovete comprendere che io sono un essere umano. Vedete? Ed io sono stato lì dentro per sette giorni, e la mia... Ed io ho ancora qualcosa per questo pomeriggio, per la quale devo cercare Dio.

 

274 Ma Egli è stato molto determinato, così che io non facessi quell'errore; Egli mi richiamò perché io leggessi il resto di quel verso. Io sentii proprio come Qualcosa che passava sopra di me, e diceva: “Torna indietro! Torna indietro!”.

 Io pensai: “`Torna indietro'? Cosa? Devo fermarmi proprio ora e cominciare a pregare per gli ammalati? Ma-ma che cos'è? Cosa ho io fatto?”.

 E proprio mentre io indagavo per quello, qualcuno disse: “Leggi di nuovo il verso”. Ed io lo lessi di nuovo, ed ecco che lì, in fondo a questa domanda, ciò era lì, vedete, “Apocalisse 6”.

 

275 Vedete, io lessi la prima parte. E quello dapprima suonava in questo modo, vedete:

 Ed `essi' cantavano un cantico nuovo.

 Ma giù qui, vedete chi essi erano? Dopo, venendo più giù, dice:

 Egli ha redento noi.

 Certo che essi erano la Sposa, i santi che erano stati rapiti!

 “Potresti tu...”. E qui, certamente, l'Agnello aveva il Libro nella Sua mano. Egli aveva già lasciato il Trono della grazia mediatrice. Vedete? Avete visto come lo Spirito Santo ha vigilato su quello? Poiché ciò è esattamente come la stessa cosa che io dissi l'altra sera.

 

276 Quando Egli parlò a me nella camera, ed io venni giù qui e predicai a tutti voi, circa: “Quando l'Agnello lasciò il posto...”. Oh, mamma! Ora io credo che noi possiamo semplicemente prendere un testo! Vedete: “L'Agnello aveva lasciato il Suo seggio e veniva avanti”, vedete, come io lo ricevetti là sopra mentre Egli era presente, quella Luce, la quale è Cristo. Quando Egli era presente, disse questo: “Quando l'Agnello lascia quel seggio, o il Trono, dov'è Mediatore, Egli viene qui, e il Giorno della Redenzione per la Chiesa è finito”.

 

277 La prossima redenzione che viene aperta, è per i Giudei, i centoquarantaquattromila. È ciò esatto? Poiché Egli promise che Egli avrebbe tagliato via l'albero; voi lo sapete.

 

278 Ora qui... Ora, qui Egli viene fuori, l'Agnello, ed allora il Giorno della Redenzione è finito. E tutti coloro che saranno redenti, sono già stati redenti e messi sul Libro, ed Egli è qua fuori che sta aprendo il Libro. Esatto!

 

279 Oh, grazie, Signore! Perdona il Tuo nervoso servitore per aver cercato di essere frettoloso su qualcosa.

 Ora: Potresti tu collegare coloro ai quali vengono date le vesti bianche di Apocalisse 6:11?

 

280 Ora, vediamo, 6, e 11. Benissimo. Dunque, per che cosa noi ora ci troviamo su questo? “Vesti bianche”, sì, quelli sono i crocifissi, sotto l'altare. Ai Giudei, in quel frattempo, vennero date vesti bianche.

 ...con quelli che lavarono le loro vesti nel Sangue dell'Agnello di Apocalisse 7:14?

 

281 No. Ora, quello è differente, sicuramente. Poiché, vedete, qui noi troviamo che a questi qui fuori vengono “date” vesti bianche su di qua, in questo tempo. Ad essi furono “date” vesti bianche, per grazia. Mentre questi qui avevano “lavato” le loro vesti nel Sangue dell'Agnello. E in Apocalisse, su di qua, questi sono quella “grande moltitudine che venne su davanti a Dio, di tutte le tribù, lingue, e nazioni”. E queste sono dirette esattamente ai martiri, i Giudei, vedete. Ora, ciò ora è corretto. Ora:

 

25. Fratello Branham, se tutti i santi vengono presi su nel Rapimento, da dove verranno dunque Elia e Mosé? Saranno essi Giudei? O è il nostro Elia, quello dato a noi, che sarà con loro?

 

282 No. Il Gentile che sarà unto con questo Spirito, per chiamare fuori i Gentili, sarà portato via. Poiché, vedete, l'intera Chiesa, tutta, è stata presa su, e questi due profeti, del capitolo 11, vengono portati giù. Il giorno di grazia coi Gentili è finito, e questi vengono mandati ai Giudei.

 No, esso non sarà lo stesso uomo. Ora, io sono piuttosto sicuro di questo. Ora, ricordatevi: questo è proprio secondo il meglio della mia conoscenza.

 Vediamo che cosa è questa, quello che dice qui.

  Domanda: Cosa è il frumento e il vino... Oh! [Il fratello Branham fa fatica a decifrare una parola che la persona ha scritto—n.d.t.]

 

26. Cosa significano il frumento e il vino di Apocalisse 6:6?

 Vediamo un po' che cosa è questo; andiamo giù qui ora, a questo qui.

 Ed io udii una voce in mezzo alle quattro bestie che diceva: “Una misura di frumento per un denaro, e una misura di orzo per un denaro; e vedi di non danneggiare il vino e l'olio”.

 

283 Io suppongo che intenda dire il “frumento” e il “vino”. Quello era invertito.

 Non è piuttosto un simbolo del vino preso al tavolo della Comunione di Prima Corinzi 11:24?

 

284 “È il vino—il vino...”. No. Uno di essi è un simbolo spirituale. Vedete? E l'altro è in pratica la rivelazione della Parola.

 

27. Potrebbe essere che la ragione per la quale molti sono ammalati, è perché noi non discerniamo il Corpo del Signore? (Corretto!) ...ma che ora è rivelato tramite l'apertura del Sesto Sigillo?

 

285 Ora, vediamo. Lasciate che veda se riesco ora ad afferrare questo. Non dipende da te, ma da me. Tu l'hai scritto bene; ma sono io che...

 Potrebbe essere che la ragione per la quale molti sono ammalati, è perché noi non discerniamo il Corpo del Signore? (Qui c'è un punto di domanda, alla fine di quello.)

 

286 Beh, le Scritture dicono che:

 Molti tra di voi sono ammalati e deboli, a motivo che non discernete il Corpo del Signore.

 Quello è esattamente giusto. Poiché, vedete, il Corpo del Signore è la Sposa; e molti di loro vanno fuori e non camminano con Essa. Ciò è vero. Vedete, essi non sanno come condurre se stessi; vivono ogni genere di vita, e poi prendono la Comunione ed altro. Ciò non è giusto. Vedete? Quando le persone prendono la Comunione, e mentono e rubano e bevono, e... Quello è terribile! Voi non dovete far quello. Vedete?

 ...ma che ora è rivelato tramite l'apertura del Sesto Sigillo?

 

287 “L'apertura del Sesto Sigillo”. Vediamo ora. No. Ora, voi troverete che, l'apertura qui del Sesto Sigillo, era per i Giudei. Vedete? La Chiesa se n'è già andata. Questo è il periodo della Tribolazione, per cui ciò non può essere lo stesso. No. No, ciò non lo è.

 

288 Uno di essi è un vino spirituale, cioé la rivelazione della Parola, quando il credente viene stimolato tramite la rivelazione della Parola. E l'altro è un simbolo del Sangue di Gesù, il quale viene preso alla tavola del Signore. Ora, quello è il meglio della mia conoscenza su questo.

 

28. Possono alcuni di quelli che non sono predestinati accettare il Signore? E se lo fanno, possono essi sviarsi?

 No. Se essi sono predestinati, no. Vedete, essi non lo possono.

 

29. Dov'è la Scrittura che mostra che il Cattolicesimo ingannerà i Giudei e si prenderà la loro ricchezza?

 

289 Ora: “Dov'è che Essa dice che la bestia li ingannerà per la ricchezza?”. Essa non lo dice in quel modo. Però noi stiamo “presumendo” che sarà per quello. Ora, voi vi ricordate dell'altra sera. Se voi ascoltate il nastro attentamente, io non dissi mai che quello è ciò che essi faranno. Io dissi: “Vedete, i Cattolici sono il gruppo più ricco del mondo. Non c'è nessuno come loro. E il resto di quello che essi non hanno, ce l'hanno i Giudei”.

 

290 Ora quello è dove l'economia di questa nazione... Proprio ora noi stiamo vivendo coi soldi delle tasse, secondo il Lifeline che viene da Washington D.C., le tasse che verranno pagate da oggi a quarant'anni! Quello è ciò che noi stiamo spendendo ora. Quello è quanto indietro noi siamo, dando banconote, vedete, sulle tasse che verranno pagate tra qui a quarant'anni. La nazione è a pezzi! Essa è finita!

 

291 Ora, Castro, l'unica cosa sensata che egli abbia mai fatto, fu quando egli falsificò la valuta e pagò i debiti, i titoli; li bruciò e cambiò la valuta. Quella fu l'unica cosa che lui poté fare.

 E c'è solo una cosa che rimane da fare a questi Stati Uniti. Ora, ricordatevi: questo è William Branham che sta parlando. Vedete, questa è la mia idea. Ciò è solo un “presumere”. Ciò è solo il guardare a questo dal punto di vista naturale, cosa che potrebbe essere fuori di un milione di miglia. Io credo che proprio lì, in quella faccenda di soldi,...

  L'amore del denaro è la radice di tutti i mali.

 Ed io credo che proprio lì in quello, la palla comincerà a rotolarsi.

 

292 Ora, la Chiesa Cattolica per l'addietro, tramite il tassare la messa, e via dicendo, possiede la ricchezza del mondo. Ricordatevi, la Bibbia dice che “lei era ricca”, e come lei era... E, ricordatevi, non solo in una nazione; lei è ricca in ogni nazione che c'è sotto al Cielo! Lei è ricca in tutto; lei ha i soldi. Ora, quello che lei non ha, ce l'ha Wall Street, la quale è controllata dai Giudei.

 

293 Ora, ricordatevi: l'altra sera noi abbiamo visto che egli ebbe i soldi quando Giacobbe ritornava e divenne Israele. Egli aveva veramente i soldi! Ma, vedete, per comprare Esaù i suoi soldi non gli servirono a niente. Anche Esaù ce li aveva!

 Vedete, entrambi “anti”, e l'uno... Vedete, ciò è proprio perfetto!

 

294 Ora, osservate qui. Io dissi: può darsi che loro vogliano consolidarsi insieme sui soldi, e che la potenza Romana prenda la potenza Giudea dei soldi, rompendo il patto. Quello potrebbe non essere così. Vedete, io so che essi lo romperanno, però non so per quale ragione, poiché a me non è rivelato circa quello che essi faranno.

 

295 Però, guardate. Ora, se oggi... Ora, cosa se oggi l'unica cosa che noi possiamo fare, sarebbe di fare... Se noi stiamo sottraendo tasse (se quell'affermazione è corretta) dalla valuta, dalla valuta dei soldi tassati tra qui a quarant'anni... Vedete, il nostro oro è... Noi li abbiamo già spesi! Noi siamo rovinati! Noi non abbiamo più soldi. Noi stiamo vivendo solo di passata reputazione!

 

296 Quello è ciò che la Chiesa sta facendo oggi; la Chiesa, non la Sposa. La Chiesa sta vivendo della lontana passata reputazione, che ha ricevuto per l'addietro sotto al ministero del tempo del leone. “Noi siamo la Chiesa! Noi siamo la Chiesa madre! Noi abbiamo iniziato...!”. Ciò è esatto. Vedete, essa sta vivendo di passata reputazione!

 

297 I Metodisti stanno vivendo della loro passata reputazione. I Battisti stanno vivendo della loro passata reputazione. E i Pentecostali stanno vivendo del loro: “Gloria a Dio! Molto tempo fa, oh, come i santi danzavano nello Spirito, e come essi...! E il Signore faceva questo e quello”. Quello è qualcosa di passato! “Fratello, noi ora siamo diventati molto grandi!”. Oh, mamma! Vedete? Tutta reputazione passata!

 

298 Questa nazione sta vivendo di una passata reputazione, di ciò che furono i suoi antenati. Vedete? E quella è la ragione per la quale noi pensiamo che saremo salvati.

 Dio non rispettò mai Israele per quello che essi furono, quello che essi erano stati; ma per quello che essi erano al “momento”! Notatelo.

 

299 Ma ora, qui c'è quello che io penso, ciò che “io” penso che avrà luogo. Ora, ciò potrebbe non essere così. Io credo che verrà il tempo quando noi verremo forzati a fare questo passo. E quando lo sarà, anziché noi cambiare la valuta... Cosa comporterebbe ciò per la Philip Morris? Cosa comporterebbe ciò per le compagnie di whisky? Cosa comporterebbe ciò per l'industria dell'acciaio? Cosa comporterebbe ciò per tutto il commercio? Cosa comporterebbe ciò? Ciò li farebbe fallire! Essi fallirebbero! Ma, cosa se noi possiamo farci “prestare” quei soldi. Vedete quanto scaltro è lui?

 

300 Allora la nazione si vende alla Chiesa. Ed allora la Chiesa e lo Stato vengono uniti di nuovo, ed ecco lì che lei viene. Vedete? Ecco cos'è. Notatelo!

 Benissimo, ora questa:

 

30. Se uno è in una associazione organizzativa presso il nostro  governo, e può parlare secondo ciò che gli detta il proprio cuore, o secondo la Verità dell'ultimo giorno, sarà egli considerato come uno delle “prostitute”?

 

301 Vediamo. “Se uno nell'associazione organizzata è...”. Beh, vedete, l'associazione organizzativa... l'organizzazione, essa ha dei diritti presso il governo, di parlare. Vedete, quello non ha niente a che fare con il suo cuore. Vedete?

 Ora, se egli è un vero credente, e nato dallo Spirito di Dio, qualche volta prima o poi egli verrà controllato. Vedete? Egli non può essere chiaro senza che essi se ne accorgano.

 

302 Ora, vedete, voi dovete ricordare questo, amici: che Dio non fa mai, o ha mai fatto qualche volta, per quanto io possa ricordare, vedete, eccetto che quello...

 

303 Guardate, Gesù fu la nota-chiave di tutto, poiché Egli era Dio-Emmanuele, fatto carne. Ora, guardate a questa Persona, a Gesù. Ebbene, lo sapevate che quando Egli venne in terra non ci fu, io suppongo, che un decimo del mondo che sapesse che Egli era qui?

 Lo sapevate che quando venne il precursore (quando “tutte le montagne”, e le cose che avrebbero avuto luogo) non ci fu che una centesima parte della popolazione di Israele, io suppongo, che lo riconobbe? Non è ciò strano?

 

304 Ebbene, vi erano Giudei e cose, e persone in ogni parte del mondo. Ora, ricordatevi: Gesù venne per essere un testimone, quale il Salvatore del mondo. È ciò esatto? Ebbene, ci furono popoli dopo popoli, popoli dopo popoli, razze dopo razze, popoli dopo popoli, i quali non seppero mai niente a riguardo! Andavano semplicemente dritti avanti, e il mondo non seppe mai niente a riguardo; eppure, in tutto quel frattempo, nel mondo si stava svolgendo tutto quello! Vedete?

 

305 Perché Egli non lo ha fatto loro sapere? Egli venne, e coloro che erano predestinati a Vita Eterna furono quelli che Lo ricevettero. Non avrebbe fatto alcun bene dire qualcosa al resto di loro, poiché Egli a loro non li avrebbe potuti riscattare; poiché essi non erano nemmeno riscattabili!

 Per che cosa fu che stette là con quei sacerdoti? Ebbene, Egli dovette venire a quel punto, poiché i predestinati erano stati trascinati là dentro, completamente, così Egli dovette predicare a loro come gruppo.

 

306 E i grandi studiosi che avrebbero dovuto riconoscere Lui, dissero:

 Quest'uomo è Beelzebub. Noi non vogliamo che quest'Uomo signoreggi sopra di noi; e via dicendo.

 Vedete? “Noi questo non lo faremo”.

 Ma una piccola vecchia prostituta, con la Vita in lei, fu predestinata a Vita Eterna, e il suo nome è immortalato qui nella Parola di Dio.

 Lei andò là sopra, e la prima volta che quella Luce colpì quel piccolo seme, subito lei Lo riconobbe. [Il fratello Branham fa uno schiocco di dita—n.d.t.]

 Guardate a quel vecchio pescatore che passava da lì!

 

307 Qui c'era Lui che stava là, facendo segni e prodigi, e dicendo a diverse persone i segreti dei loro cuori, e rivelando Se Stesso. E, mamma!, lì c'erano i Farisei che stavano là, e dicevano: “Quest'Uomo è Beelzebub!”. Essi dovevano rispondere alla propria congregazione!

 

308 Tutti loro stavano lì attorno: “Dr. Jones, vorrebbe andare giù ad ascoltare quest'Uomo? Sembra che Egli sappia di che cosa Egli stia parlando. Lui non parla come un uomo ordinario!”.

 “Andrò ad ascoltarLo”.

 

309 Egli andò giù là a vedere, però Dio non poteva mai arrivare a lui.

 Ed ecco che egli stava giù là.

 Essi dissero: “Guardi qua! Guardi qua! Ecco lì che viene un uomo. Egli è uno dei Suoi discepoli. Ecco lì che quell'uomo ora viene su. Ora, il nome di quel tizio è... Quello è Andrea! Se lo ricorda? Oh, non si ricorda di quei vecchi pescatori giù qui? Quelli sono loro! Sì, ecco lì Simone, suo fratello. Vede? Quello è il figlio più vecchio di Giona. Ora lì loro... Guardi, egli sta portando qualcuno su da Lui. Chi è quello? Sì, vediamo cosa Egli farà ora”. Egli andò su di là più vicino, si sedette giù e osservava. Ed Egli disse:

 Il tuo nome è Simone, e tu sei il figlio di Giona.

 

310 “Quell'Uomo è Beelzebub! Vedete, Egli ha qualche specie di spirito strano su di Sé. Egli è un Tipo strano. Vedete? Ve lo dico subito: non date ascolto a niente di simile, vedete. State lontani da lì! Io non verrò più in riunioni di questo genere, affatto. Vedete, non appena la riunione sarà finita, noi ce ne andremo fuori da qui. Noi non torneremo mai più di nuovo qui attorno, vedete”. Perché? Ora, quello è ciò che lui pensava; eppure egli avrebbe dovuto essere la persona giusta!

 Guardate: proprio coloro a cui Egli venne, furono quelli che Lo crocifissero! Vedete?

 

311 Però lì c'era una piccola prostituta che ognuno aveva cacciato fuori! Io non sto sostenendo la prostituzione. No, affatto! Ma io vi sto solo mostrando il Seme predestinato.

 

312 Guardate qui a questo tizio, a questo vecchio pescatore, che non sapeva nemmeno... La Bibbia dice che lui era senza istruzione. È ciò esatto? E, non solo quello; ma lui era anche ignorante! Ora, è ciò esatto o sbagliato? Oh, se solo potessimo divenire ignoranti a molte di queste cose che noi pensiamo di conoscere! Vedete?

 Benissimo. Vedete, egli era entrambi: ignorante e senza istruzione! Ed allora egli andò su lì nella Presenza del Signore Gesù, ed Egli gli disse chi egli era. E proprio lì la cosa fu sistemata.

 

313 Ora, cosa aveva quell'altro tizio da argomentare contro a questo? “Beh, guardate, lui ci ha creduto. Però, guardate chi è lui. Lo sapete voi chi è quello? Bene, quell'uomo non è mai... Beh, egli è solo un pescatore! Ebbene, egli non conosce nemmeno il suo ABC. Io sono stato da lui a comprare del pesce, e lui non è stato nemmeno capace di firmarmi una ricevuta! Vedete, quelli sono i tipi che... Quelli sono la categoria di gente che ascolta a qualcosa come Quella”. Grazie al Signore! Amen! Vedete?

 “Ebbene, egli non sa... Guardate al loro padre; egli era un ignorante. Egli non li ha nemmeno mandati a scuola!”. Però quelli sono coloro che “Lui” manda a scuola, istruendoli nel modo che “Lui” vuole.

 

314 Io non sto sostenendo ora il non andare a scuola. Io spero che voi comprendiate. Però, vedete, lì c'è proprio una figura di cosa voi avete in Quello. Quelli sono i tipi, e quella è la ragione per la quale Ciò passa oltre a loro.

 

315 E, sapete cosa? Nemmeno un... Io direi, nemmeno un terzo di tutti i Giudei che c'erano nel Paese, seppe mai qualcosa circa la Sua venuta. E poi, un quinto di quel terzo, Lo ascoltarono. E poi, un centesimo di quel quinto, Lo ricevettero. Voi sapete quanti Egli ne ebbe. Egli ne ebbe solo dodici che stavano lì alla croce, fuori da tutto il gruppo. Dove erano il resto di loro? Vedete? Quei settanta se n'erano andati via.

 

316 Ora, mentre Egli stava guarendo gli ammalati, andando semplicemente avanti senza dire niente circa la Sua Dottrina, Egli aveva la via libera; guariva gli ammalati ed ogni altra cosa. Oh, mamma! Quello era lo Spirito di Dio su di Lui. Lo credete questo? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.] Quando Egli stava guarendo gli ammalati, ciò era meraviglioso! “Rabbi, quello è grande! Ehi, tutti voi fratelli, voi dovreste averLo nella vostra chiesa! Ehi, voi parlate di potenza? Quel Tizio guarisce gli ammalati veramente! Voi dovreste vedere. Egli ha un dono di guarigione!”.

 

317 Beh, naturalmente essi devono avere qualche impersonificazione di quello. Ecco qui che si fanno avanti, poiché ciascun gruppo deve avere il suo proprio uomo.

 Ecco qui che Egli viene. Ed allora, la prima cosa che vedete, fu che un giorno Egli si sedette giù.

 “Oh, certo, Rabbi, noi andremo con Te!”.

 

318 “Benissimo, sedetevi giù. Bene, andiamo!”. E mandò fuori i settanta, e via dicendo.

 Poi un giorno, dopo che un grande miracolo era stato fatto, Egli si sedette giù e cominciò ad annunciar loro la Parola. Vedete?

   Quando comincerà a suonare il...

 Benissimo. Egli cominciò ad annunciar loro la Parola, la Verità.

 Essi dissero: “Ah, ora, aspetta un momento! Uhm! Noi non sappiamo niente riguardo a Questo”. Ciò era contrario alla loro dottrina.

 Dissero: “Beh, noi sappiamo di aver lasciato la sinagoga ed ogni cosa simile, ma forse noi ci siamo sbagliati, fratelli. Noi faremmo meglio a tornarcene indietro, poiché quest'Uomo parla in enigmi. Egli è come uno di quei tipi strani. Noi Quello non riusciamo a capirlo!”. Vedete? Che cos'era? Il seme che non era stato predestinato fin dall'inizio.

 

319 Poi, la prossima cosa che vedete, fu che Egli ebbe un piccolo gruppo ministeriale, e parlò ai ministri. Essi dissero: “Ah! Uhm! È meglio che ce ne ritorniamo anche noi; e ritorniamo nella nostra organizzazione, riprendendoci di nuovo le nostre carte, vedete. Poiché questo Tipo... Ebbene, chi è che può capire un Uomo come quello? Egli qui dice questo, e su di qua Egli dice quello. Ah!”.

 

320 Però gli altri non Lo capivano in quel modo. Egli mostrava enigmi ad alcuni di loro, ma non agli altri. [La congregazione si rallegra—n.d.t.]

 Così essi se ne andarono via. Allora Egli si girò e guardò ai dodici che stavano là, e disse: “Volete andarvene pure voi?”. Vedete?

 

321 Ora, osservate. Pietro disse: “Lo sai cosa? Io sono andato in quel vecchio posto giù lì per tutto quel tempo. Dove mai al mondo potrei andare io? [La congregazione giubila—n.d.t.] Dove potrei andare io? Dove—dove potrei andare io? Dopo che io qui ho fatto un'opera, io non posso tornare indietro di nuovo a quella immondizia, dove dentro c'è ogni tipo di sporcizia del mondo”. Vedete? “Dove andrò io? Io ciò proprio non posso farlo!”.

 Egli disse: “Benissimo, allora vieni, vieni su con Me”.

 

322 Ora, eccovi qui. Vedete: come fu ciò allora? Dodici fuori da circa due milioni e mezzo! E il Salvatore del mondo, in mezzo a quei miliardi, fu umile! Vedi, stai semplicemente umile!

 Osservate. Ora, tra tutti quei Farisei, quella piccola prostituta venne là sopra, e disse: “Ehi, Tu devi essere un profeta! Ora, noi sappiamo che il Messia sta per venire, e quando Egli viene Egli farà quello”.

 Egli disse: “Io sono Lui”.

 

323 Lei disse: “Eccolo!”, e partì di corsa. Pensate voi che l'avreste potuta fermare? Voi non ci sareste riusciti!

 

31. Fratello Branham, saluti nel Nome del Signore Gesù. Ti prego, spiegami chi è quell'uomo in Matteo 22:11, quell'uomo che non aveva addosso il vestito da nozze. Io so che quest'uomo non poteva entrare nel Cielo senza avere addosso il vestito nuziale. Lo so che questi era un ospite, non la Sposa.

 

324 Sì, ciò è esatto. Egli deve essere stato un... Sì, egli si era semplicemente intrufolato dentro. Vedete? Ora, guardate. Ora, su quello ci vorrebbe un'intero sermone!

 A me ora rimangono dieci minuti, per pregare per gli ammalati e finire questo. Ed io credo che di esse ne ho fatto ancora solo la metà! No, dopo questa qui io devo fare proprio in fretta. Vedete?

 

325 Qui c'è ciò che accadde. Vedete, voi dovreste conoscere i costumi orientali; quando uno sposo manda fuori gli inviti per il suo matrimonio, egli distribuisce una certa quantità di inviti. E per ogni invito che egli manda, egli ha un inserviente che sta alla porta e che mette un vestito sull'invitato; sia che egli sia povero o quello che egli sia. Se egli è ricco o povero, chiunque egli sia, ognuno deve indossare questo vestito nuziale.

 

326 Dunque egli sta davanti alla porta, e lui gli mette questo vestito addosso, ed esso copre ciò che era stato il suo esteriore. Egli è un invitato, sia che egli sia un milionario o che egli sia un mendicante, o che sia un contadino o un uno scavatore di fossi, o quello che sia, o un plutocrate; egli ora qui è con addosso il vestito, poiché il vestito viene messo su di lui alla porta, quando egli entra per la porta.

 

327 Ora, prendete San Giovanni 10, io credo che sia, dove Egli dice: “Io sono la porta”. Vedete?

 Io sono la porta, dalla quale voi entrate.

 Ora, ecco che egli sta lì alla porta, e lì c'è l'uomo che gli mette addosso il vestito, lo Spirito Santo; dà a lui la veste della giustizia, quando egli viene dentro.

 

328 Ora, quest'uomo era venuto tramite qualche `organizzazione', qua dietro da una `finestra', si era intrufolato da qualche `buco'. Ed egli era arrivato fino al tavolo e si era seduto giù. E quando lo sposo venne su e guardò attorno, egli era...

 Ora, questi erano stati i brutti anatroccoli prima, ora è lui che è il brutto anatroccolo. Vedete? [La congregazione ride—n.d.t.] “Cosa fai tu qui in quelle condizioni, senza il battesimo dello Spirito Santo, e tutte le altre cose? Come hai fatto ad entrare qua dentro?”. Beh, egli era venuto dentro da qualche altra parte, non per la porta! Egli venne senza il corretto invito. Vedete? Egli venne tramite qualche “sistema educativo”, vedete, o qualcosa del genere. Così entrò.

 

329 Ed Egli disse loro:

 legatelo, mani e piedi! Gettatelo fuori da qui, fuori nelle tenebre, dove ci sarà pianto, e lamento, e stridor di denti.

 Vedete, egli andò nel periodo della Tribolazione. Vedete, perché egli non era venuto dentro dalla Porta. Così, benissimo.

 

32. Domanda: È l'Elia di Malachia 4 lo stesso Elia menzionato in Apocalisse 11:3? E sono gli altri due testimoni... Sono gli altri due testimoni dei separati individui?

 

330 Sì. L'Elia di Malachia 4 non è l'Elia di Malachia 3. Noi siamo andati attraverso questo l'altra sera. “E sono gli altri due dei testimoni separati?”. Sissignore. Mosé ed Elia; secondo la nostra rivelazione.

 Ora, io non voglio trattenervi qui troppo a lungo.

 

33. Primo Re 19. Fratello Branham, io credo che il numero di quelli che non piegò il ginocchio erano sette...

 

331 Sì. Ciò è esatto. Settecento anziché... Grazie! Ciò è corretto. Essi erano settecento anziché settemila. “Fratello Branham...”. [La congregazione scoppia a ridere, poiché il fratello Branham dice di nuovo la cifra in modo invertito—n.d.t.] Settemila anziché settecento. Avete visto? [La congregazione ride—n.d.t.]

 

332 Sapete, in verità, quando una persona viene in questo modo, per predicare... Io ora voglio chiedervi qualcosa, così che voi possiate comprendere.

 Quando l'Elia venne dal deserto, egli aveva “un” Messaggio. Egli saltò dritto fuori da quel deserto, e venne dritto giù e disse al re:

 Dal cielo non cadrà nemmeno la rugiada, se non alla mia parola.

 Quelle erano le parole che lui aveva. E tornò dritto fuori indietro, senza dire mai niente a nessuno. Vedete?

 

333 Quando egli ebbe un altro Messaggio, egli venne dritto giù e disse il suo Messaggio. Poi si voltò dritto indietro, e andò fuori nel deserto. Vedete?

 

334 Ora, se voi osservate, quando io posi la pietra angolare sotto a quel tabernacolo, Egli disse: “Fai l'opera di un evangelista”. Ed ora l'ora sta venendo quando quell'opera si sta separando. C'è qualcos'altro che sta avendo luogo. Dunque ecco perché io parlo... Vedete, io vengo qui e cerco di fare l'evangelista e qualcos'altro, e così vedete dove vi trovate? Vedete, voi dovreste... Oh, io mi sto aspettando che la Chiesa sia abbastanza spirituale da comprendere!

 

34. Fratello Branham, io comprendo che Elia deve venire tre volte. Tu ci dici che egli è già stato due volte, e che verrà di nuovo. Ora, è questa persona sulla quale sarà lo Spirito di Elia, anche uno dei due testimoni su di là, cioé Mosé ed Elia?

 

335 No. No. Egli sarà un Gentile, vedete, alla Chiesa Gentile. Dio manda ciò sempre al Suo proprio popolo. Vedete:

 Egli venne ai Suoi, e i Suoi non Lo ricevettero.

 Egli manda sempre il Suo Messaggio dell'ora.

 

336 Quando Dio stava trattando coi Giudei, non ci fu nessun profeta Gentile che venne. Quando Dio tratta coi Gentili, non c'è alcun profeta Giudeo. Quando Dio si volta indietro ai Giudei, non ci sarà alcun profeta Gentile. Vedete? Vedete cosa io intendo dire? Benissimo.

 Dopo che il Rapimento avrà avuto luogo...

 

337 Ora, naturalmente, vi sarà un tempo di passaggio, un Messaggio che porta all'altro. Ciò deve avvenire proprio in questo modo, vedete, come io l'ho spiegato; vedete, come Paolo lo portò ai Gentili, e via dicendo. Benissimo.

 

35. Dopo che il Rapimento avrà avuto luogo, sarà qualcuno della Chiesa salvato alla fine, chi non fu preso nel Rapimento?

 

338 No. Poiché il sangue non c'è più. Vedete, non c'è più intercessione. L'Epoca Gentile è finita. Dopo il Rapimento non ci sarà nemmeno un salvato, o nessuno della Chiesa, uh-huh, la Chiesa.

 Colui che è impuro che rimanga impuro; colui che è santo, che rimanga santo.

 Quello non avrà luogo; non dopo che la Chiesa se n'è andata.

 

36. Fratello Branham, io ho notato che tu ti sei riferito alle Settanta Settimane di Daniele nel Messaggio sul Primo Sigillo. Io comprendo, sul nastro di Daniele, che quando il Vangelo ritorna ai Giudei, le Settanta Settimane cominceranno. C'è lì una settimana, sette anni, rimasta per i Giudei? Oppure c'è solo mezza settimana, tre anni e mezzo, rimasti per loro?

 

339 Solo mezza settimana. Gesù profetizzò la prima mezza settimana, come era stato predetto. Per loro è rimasta solo mezza settimana.

 Fratello Branham, dato che durante la settimana tu non hai pregato per gli ammalati, vorresti tu... (questa è solo una richiesta per quello.)

 Fratello Branham, vorresti incontrarti con me dopo il servizio? Questa è un'altra richiesta.

 

37. Vorresti per piacere spiegare circa Satana che viene legato per mille anni, e che poi viene slegato per la battaglia di Apocalisse 20:8? Quale relazione ha questa con la Battaglia di Armagheddon come menzionato nel Quarto Sigillo? Saranno quelli di Gog e Magog gente radunata dalla nuova terra?

 

340 Bene, questa è lunga, ed io devo proprio condensarla, vedete. Ora, la prima cosa: “Vorresti...”. Ora, forse io non riesco a spiegarla. Io farò del mio meglio.

 Vorresti per piacere spiegare come Satana viene legato per mille anni, e poi viene slegato di nuovo per la battaglia di Apocalisse 20:8?

 

341 Quella non è la Battaglia di Armagheddon. La Battaglia di Armagheddon ha luogo da questa parte. Vedete? Benissimo; avviene quando è finito il periodo della Tribolazione.

 Ora: Quale relazione ha questa con la Battaglia di Gog e Magog?

 

342 Nessuna. Una è all'inizio dei mille anni, e l'altra è alla fine dei mille anni.

 ...come menzionato nel Quarto Sigillo? Saranno quelli di Gog e Magog gente radunata dalla nuova terra?

 

343 Satana venne liberato fuori dalla sua prigione, e andò a radunare tutta la gente, i malvagi, per portarli in questo luogo. E Dio fece piovere fuoco e zolfo dal cielo, ed essi vennero consumati. Vedete, esse sono chiaramente due battaglie.

 

38. Domanda: Riguardo ai sessantotto milioni uccisi dalla Chiesa Cattolica Romana, in quale tempo della storia ciò ebbe luogo? E quanto a lungo è durato il periodo di tempo in cui questo ha avuto luogo?

 

344 Prendete la Gloriosa Riforma di Schmucher. Io credo che alcuni di questi studiosi ce l'hanno. Ed esso è la storia della Chiesa. Proprio ora io non ricordo in quale pagina è questo, però ciò ebbe luogo dal tempo del... La cosa venne prodotta, o data alla Chiesa, da Sant'Agostino di Ippona, Africa. Ciò avvenne nel 354 D.C., e durò fino al 1850, col massacro d'Irlanda, vedete. Per cui quel tempo è dal 33 D.C., anzi dal 354 D.C. Lasciate ora che dica quello in modo corretto, vedete. Dal 3-5-4 D.C. al 1-8-5-0, 1850 D.C. Secondo la storia, ci furono sessantotto milioni di Protestanti messi a morte, secondo il registro del martirologio Romano, per essere stati in disaccordo col papa di Roma. Quella è storia! Se voi volete dire che ciò è sbagliato, ebbene, allora è come dire che Giorgio Washington o Lincoln non sono stati qui. Sapete, nessuno di noi è vissuto per l'addietro per vederli. Però io credo che essi furono qui, comunque. Io vedo dei “segni” che essi furono qui. [La congregazione si rallegra—n.d.t.]

 

39. Fratello Branham, il 19º capitolo al 18º verso, dice: “Eppure io ne ho riservati per me settemila in Israele, tutte le ginocchia che non si sono piegate a Baal, ed ogni bocca che non l'ha baciato”. Per piacere, spiegami questo, circa i settecento.

 

345 Essi erano settemila. Vedete? E quel “baciare Baal”, non sapete voi che... Quanti qui erano prima Cattolici? Certo. Vedete, ciò significa il “baciare immagini”. Vedete?

 

346 E, ricordatevi, al tempo di Babilonia e Nebukadnetsar, quando il regno Gentile giunse alla sua fine; vedete, quando il regno Gentile giunse alla sua fine, esso giunse alla sua fine tramite “l'adorazione di un uomo”. Nebukadnetsar fece una statua di un uomo. E se voi avete una mente spirituale, allora date ascolto ora a questa rivelazione: quello spirito, cioé quell'uomo di cui egli fece una rivelazione, ossia egli fece una immagine, tramite la sua rivelazione, era Daniele; un uomo religioso che veniva adorato. Lo vedete? Poiché egli chiamò lui “Beltshatsar”, non è vero? “Beltshatsar”, il quale era il nome del suo dio. Ed egli fece una immagine di quel dio, il quale era l'immagine di Daniele. E Daniele rifiutò di inchinarsi alla sua propria immagine. Vedete? Vedete?

 Ed ecco che ora ciò è di nuovo qui! Vedete?

 

347 Ora, osservate: il regno Gentile giunse alla sua fine, ai giorni di Babilonia, tramite il re Nebukadnetsar; un re Gentile, che mise assieme la Chiesa e lo Stato tramite il prendere l'immagine di un santo uomo, e forzando l'adorazione ad esso.

 Il regno Gentile finisce nei piedi, con la mano che scrive sul muro, tramite una potenza politica che ha unito assieme lo Stato e la Chiesa; per forzare di nuovo a baciare immagini. Vedete, la stessa cosa: l'immagine di un santo uomo. Certo.

 

40. Fratello Branham, quando questo Rapimento ha luogo—quando il Rapimento ha luogo, i bambini che non distinguono il bene dal male andranno nel Rapimento?

 Se i loro nomi sono sul Libro. Sì. Ciò è esatto. Vedete? Benissimo.

 

41. Fratello Branham, l'altra sera tu dicesti che ci furono settecento persone che furono salvate sotto la predicazione di Elia. Intendevi dire settemila?

 

348 Sì. Ciò è esatto. Vi prego, perdonatemi per quello, vedete. [La congregazione fa una esclamazione come per dire a chi fa la domanda: “Ma certo che voleva dire settemila!”.—n.d.t.] Ciò va bene, vedete, io l'ho detto!

 

42. Fratello Branham, vorresti interpretare... Dopo che tu apri... Fratello Branham, sarà la-la (d-i-s-p-e-n-...) dispensazione...

 Scusatemi: “Sarà la dispensazione...”. Ora, non è colpa vostra. È colpa mia, vedete?

 ...sarà la dispensazione della grazia finita, dopo che tu apri il Settimo Sigillo?

 

349 Io spero di no. No. No, amici, non mettetevi ora in testa quello! Vedete? Andate semplicemente dritti avanti! Vangate le patate, e andate in chiesa, e andate avanti così. Se ciò ha luogo di mattina, che tu sia trovato a fare proprio esattamente ciò che tu sei tenuto a fare. Non—non cominciare a...

 

350 Vedi, se tu fai ciò, tu proprio ingarbugli la cosa e cominci ad allontanarti dal vero scopo di Questo. Tu cominci ad avere dei piccoli strani pensieri, e così riguardo alle cose cominci ad avere le tue proprie idee. Non prendere le tue proprie idee! Ma quando tu ti siedi ed ascolti a cose come quelle, di': “Grazie, Signore. Io camminerò semplicemente un po' più vicino a Te”. Vedi? “Io camminerò...”. Non smettere di lavorare e dire: “Io vendo ogni cosa”.

 

351 L'altro giorno un uomo corse su dentro qui, veniva dalla Carolina del Nord; proprio poco prima che noi andassimo via. Ed egli disse: “Gloria a Dio! Puoi tu dirmi dove si trova un certo grande tizio?”.

 Ed io dissi: “No!”.

 

352 Disse: “Oh, sì, signore, questo tizio ha il... Questo tizio è il presidente della Missione Audio”.

 Io dissi: “Di che cosa?”.

 Disse: “La Missione Audio”.

 Io dissi: “Io non capisco!”.

 Ed egli disse: “Oh, questo tizio è il presidente!”.

 Io dissi: “Come ha detto che era il suo nome?”.

 

353 Egli disse: “Branham, credo. Qualcosa del genere; Brown o Branham”.

 Io dissi: “Beh, il mio nome è Branham”.

 Egli disse: “È lei il presidente della Missione Audio?”.

 Io dissi: “Nossignore!”.

 Egli disse: “Beh, dove si trova allora il Millennio?”.

 Io dissi: “Non lo so!”. [La congregazione ride—n.d.t.]

 

354 Egli disse: “Beh, non è lei il... Lei—lei intende dire che—che esso è in corso proprio qui, e lei non lo sa?”.

 Io dissi: “Nossignore, io non lo so!”.

 

355 Egli disse: “Beh, gloria a Dio!”, disse, “io ho degli amici che sono venuti a dirmelo, ed io ho lasciato il lavoro!”. Egli aveva addosso ancora gli abiti da lavoro. Disse: “Fratello, io voglio il Millennio!”.

 

356 Ed io dissi: “Bene, io credo che lei sia solo un pochino confuso, non è vero, fratello?”.

 

357 Proprio in quel momento, venne su una macchina, un taxi. E una donna diceva: “Trattenetelo! Trattenetelo! Trattenetelo!”. La piccola donna venne su là, e disse: “Lei ora deve venire a pregare per mio marito”.

 Io dissi: “Sì, signora. Ma perché fa così?”.

 

358 Lei disse: “Beh, vede, io ho inteso che si deve aspettare un mese per un colloquio, perché si possa avere una preghiera”.

 Io dissi: “Cosa?”.

 

359 Lei disse: “Sissignore!”. Disse: “Però io sono disperata! Lei deve venire a pregare per mio marito”.

 Io dissi: “Certo. Dov'è lui? Lo porti su qui”.

 

360 E questo tizio stava là, guardando a quello che avveniva, e disse: “Lei prega anche per gli ammalati?”.

 Io dissi: “Sissignore”.

 

361 Disse: “Come ha detto che era il suo nome, Branham?”.

 Io dissi: “Sì”.

 “E lei non sa niente circa il Millennio?”.

 

362 Io dissi: “Beh, io... No, io non lo so!”. Io dissi: “Io non capisco cosa lei vuole dire. Io so che esso è nella Bibbia”.

 

363 Egli disse: “No, esso è qui proprio ora! La gente è venuta da ogni parte”.

 Io dissi: “Dove si trova questo?”.

 Egli disse: “A Jeffersonville, Indiana, proprio sotto al ponte!”. [La congregazione scoppia a ridere—n.d.t.]

 Disse: “Signore, lei mi stupisce!”.

 

364 Ed io dissi: “Io non so niente riguardo a questo!”. Io dissi: “Andiamo dentro e sediamoci giù; forse riusciremo a sbrogliare questa matassa”. [La congregazione ride—n.d.t.] Noi ci riuscimmo, vedete.

 

365 Vedete, amici, non desiderate mai un ministero! Voi capite cosa io intendo dire. Tu sarai più felice se stai semplicemente dove sei. Vedi? Vai semplicemente dritto avanti.

 

43. Dopo il Rapimento della Sposa, quando avrà il giudizio la Chiesa, la quale deve passare attraverso il periodo della tribolazione? (Essa non avrà alcun giudizio) È ciò prima o dopo il Millennio?

 Poiché “la Chiesa...”. Oh, vi chiedo scusa! Scusatemi, chiunque sia stato a scrivere questo. “Quando la Chiesa...”.

 Dopo il Rapimento della Sposa, quando avrà il giudizio la Chiesa, la quale deve passare attraverso il periodo della tribolazione? È ciò dopo o prima?

 

366 Dopo. “Il resto dei morti non visse per mille anni”, cioé quelli che non andarono con la Sposa.

 Vediamo:

 

44. Tu hai detto molte volte che il comunismo venne suscitato da Dio per servire ad uno scopo, come lo fu il re Nebukadnetsar. Ora, dove si inserisce nel quadro ciò che esso infine farà? Come finirà esso? Molti studiosi credono che esso sia il regno del Nord, Gog e Magog menzionato nelle Scritture, il quale va  giù contro ad Israele nella—nella... (Io non riesco a capire cos'è questo. Ah, sì, sì!) Io credo, da alcuni nastri che ho preso, che tu hai detto che infine esso farà cadere...che infine il comunismo distruggerà il Cattolicesimo, o il Vaticano, tramite una esplosione. È ciò esatto?

 

367 Sì. Trovate questo in Apocalisse 16, e Apocalisse 18:8 e 12. Se la persona è qui, e vuole prendere questo pezzo di carta su quello, può guardare da se stessa. Sì. Vedete:

 Ahi! Ahi! La grande città! Poiché in un'ora lei è venuta alla sua fine.

 Vedete, sono i mercanti, ed ogni altra cosa, che portavano le sue mercanzie. Ciò lo sarà! Proprio così. E non...

 

368 Semplicemente dimenticatevi del comunismo! Vedete? Esso non è altro al mondo che un mucchio di persone che non sono altro che barbari e atei. Esso è un sistema!

 Lasciate che vi mostri qualcosa; lasciate che vi mostri come ciò è proprio semplice. Ebbene, c'è solo l'uno per cento in tutta la Russia che è comunista! Essi hanno bisogno di un messaggero. Vedete? L'uno per cento! Quindi il novantanove per cento di loro sono ancora dalla parte Cristiana. L'uno per cento! E come può l'uno per cento controllare il novantanove per cento? Questo dovrebbe spiegarvelo chiaramente. Se Dio non lo avesse permesso, ebbene, essi sarebbero stati rovesciati già molto tempo fa. Vedete? Certo.

 

45. Fratello Branham, tu dicesti che Roma prenderà il governo dei Giudei negli ultimi tre anni e mezzo. Sarà ciò nei primi tre anni e mezzo della Tribolazione, o sarà negli ultimi tre anni e mezzo? È ciò corretto?

 

369 Ciò sarà negli ultimi tre anni e mezzo. Esatto. Non nei primi, poiché essi sono già passati.

 Dopo questa ne ho ancora una:

 

46. Mio caro fratello, andrà l'Elia di Malachia 4:5 nel deserto, come Primo Re 17 ci dice che fece l'altro Elia?

 

370 Bene, io non direi esattamente che egli ci andrà, che egli andrà nel deserto. Però egli questo lo farà, vedete. Lo fecero Eliseo ed Elia. Lo avete notato? Molti uomini come quelli, sono uomini che stanno via; essi stanno via dal popolo. Essi sono molto strani. Essi non si associano molto con il popolo.

 

371 Avete notato come era Eliseo, ed Elia, e Giovanni il Battista? Quella è la natura di quello Spirito. Vedete? Ed essi non... Io credo che quell'uomo sarà un “amante” del deserto, e forse starà nel deserto. Però, ora, dire che egli sarà un eremita e vivrà nel deserto, io a riguardo non lo so. A volte essi lo fecero. Eliseo non lo fece, però Elia lo fece. E poi, Giovanni, egli visse nel deserto.

 

372 È difficile dire cosa faranno questi altri profeti, quando essi verranno fuori là dalla Giudea, io non so dove essi staranno. Forse essi si accamperanno là fuori da qualche parte su una collina. Cosa essi faranno nei giorni della loro profezia, io non lo so.

 Ma, quello che io sto cercando di dire, è questo: “Saranno essi—saranno essi...”. Essi stanno cercando di dire: “Saranno essi proprio degli abitanti del deserto?”.

 

373 Beh, essi dovrebbero andare nella parte più a nord della Columbia Britannica, per avere abbastanza deserto in cui abitarci ora! Vedete? Così egli sarà qualcuno che... Il deserto è tutto tagliato! Vedete? Non è rimasto più abbastanza deserto. Vedete? Così, l'unica cosa che essi... Essi saranno forse degli “amanti” del deserto, vedete, e staranno forse molto nel deserto, ed essi saranno... Voi potete notare la loro natura, che è: “Non scendere in compromesso”. Vedete? E voi lo riconoscerete quando egli viene. Vedete? Voi lo vedrete; voi siete abbastanza svegli.

 

374 Ora, qui ce n'è una che io proprio non so come toccare! Ed io ne ho ancora una proprio prima di questa, e poi chiederò loro di spegnere il nastro per un momento.

 

47. Se Dio è una sola personalità, come poteva Egli parlare a Se Stesso sul Monte della Trasfigurazione?

 

375 Ebbene, io quello l'ho appena spiegato. Vedete? Mi piacerebbe chiedervi questo. Io voglio portarvi a quando Gesù pregò al Padre, vedete.

 [Il fratello Branham si rivolge a qualche fratello nella congregazione—n.d.t.]

 Io credo che tu hai il battesimo dello Spirito Santo. Non è vero, fratello? Non vorresti alzarti per un momento? Pretendi tu di avere il battesimo dello Spirito Santo? [Il fratello dice: “Sissignore”.—n.d.t.] Pure io. Dunque, che cos'è quello? Per cui io non pretendo di avere il potere dentro me stesso per dispiegare questi misteri. Io non ho il potere di guarire gli ammalati. Esso è Dio!

 [Il fratello Branham parla ancora al fratello nella congregazione—n.d.t.]

 

376 Io credo che tu sei un ministro. Se non mi sbaglio, tu vieni dall'Arkansas. Benissimo. Ora, e tu sei un predicatore del Vangelo. Tu sei stato cresciuto in una fattoria e attorno ad essa. Tu proprio non sapevi niente a riguardo, però Qualcosa venne in te e ti spinse a predicare il Vangelo. Tu non pretendi che Quello eri tu stesso, affatto. Quello era un'altra Persona, chiamato lo Spirito Santo. È ciò esatto? Benissimo.

 [Il fratello Branham continua ancora a parlare al fratello nella congregazione—n.d.t.]

 

377 Ora io voglio chiederti: quello Spirito Santo dimora in te. È ciò esatto? [Il fratello dice: “Esatto”.—n.d.t.] E tu parli con Lui? Tu dialoghi con Lui? Preghi a Lui? [Il fratello dice: “Sissignore”.] Benissimo. Quello è tutto ciò che io volevo. Grazie molto!

 Vedete? L'avete afferrato ora? [La congregazione dice: “Amen!”—n.d.t.]

 

378 Ve ne chiederò una io. Com'è possibile dunque che Gesù, in San Giovanni 3, disse:

 Nessuno è salito in Cielo, se non colui che è disceso dal Cielo, il Figlio dell'uomo che `è' (ora) nel Cielo?

 Vedete? “Che è disceso in terra ma ora è nel Cielo”. Vedete? “Il Figlio dell'uomo che ora è in Cielo”, ed ecco che Egli stava proprio lì, parlando alla persona. Ora, rispondetemi a quella!

 

379 Gesù e il Padre era proprio la stessa Persona, proprio lo stesso come lo Spirito Santo è in me; voi guardate a me che predico, però non sono io!

 Non sono io che posso parlare una parola che può portare all'esistenza, come sapete, un animale; star seduto là a guardarlo, e poi uccidere l'animale e mangiarlo. Quella è potenza creativa! Quello non risiede in un essere umano.

 

380 Non sono io che posso prendere un piccolo ragazzo che giace qui, e che questa sera i dottori hanno disteso giù sulla sua schiena, con problemi al cuore, e dico: “Così dice William Branham”? No. “così dice il signore, ciò è finito”. E il giorno dopo lo portano giù dal dottore, ed il male se n'è tutto andato.

 

381 Un bambino con la leucemia, tanto che i suoi occhi gli uscivano fuori, e giallo dappertutto, e lo stomaco era...tanto che essi lo portarono all'ospedale per dargli sangue ed altro, e non riuscivano nemmeno a portarlo qui. E nel tempo di cinque minuti, egli piangeva perché voleva un hamburger! Il giorno seguente lo riportarono dal dottore, ed egli non riuscì a trovare nemmeno una traccia di essa. È quello il: “Così dice William Branham”? Quello è il: “così dice il signore!”. Eppure, Egli è un individuo diverso da me; ma l'unico modo col quale Egli possa esprimersi è attraverso di me. Vedete?

 

382 Quello è come era Gesù e il Padre. Gesù disse:

 Non sono `Io' che faccio le opere; esso è Mio Padre che dimora `in' Me.

 Ora: “Il Figlio dell'uomo disceso dal Cielo, il quale è ora nel Cielo”. Vedete? Che cos'era? Egli era “onnipresente”, poiché Egli era dio!

 

383 Ora, quest'altra io... [Il fratello Branham si ferma di colpo e sta zitto per un po' come in attesa—n.d.t.] Io voglio dire queste parole.

 Spiega cosa tu stavi dicendo circa...

 [Qualcuno nell'assemblea comincia a profetizzare, però il nastro è interrotto e non si ode ciò che egli dice—n.d.t.]

 Grazie, Dio Padre! Noi Ti ringraziamo per lo Spirito, per Te che sei qui. E a noi è detto, Padre, che una volta, quando il nemico stava venendo dentro, lo Spirito cadde sopra un uomo e profetizzò a lui, e gli disse di mettere le cose in ordine, e come sapere andare per sconfiggere il nemico, e dove trovare il nemico.

 

384 Ed io Ti ringrazio, Padre, che Tu rimani lo stesso Dio che Sei sempre stato. Tu sei proprio lo stesso. Noi cambiamo, le epoche cambiano, i tempi cambiano, le persone cambiano. Ma Tu non cambi mai! I Tuoi sistemi sono gli stessi. La Tua grazia è la stessa. Le Tue opere sono le stesse, poiché esse sono meravigliose, e vanno molto oltre a qualunque comprensione dell'uomo perché possa comprenderle.

 

385 Così noi siamo grati, Signore, che i Tuoi segreti sono nascosti nei cuori dei Tuoi servitori. E noi siamo molto felici per questo, Signore. E fa' che noi possiamo andare avanti come Luci splendenti, di luogo in luogo, e cercando, con amore, di portare dentro altri; che noi possiamo scandagliare ogni più piccolo angolo, e gettare dentro la rete, per essere sicuri che noi prendiamo ogni pesce che appartiene a Te. Ed allora l'Agnello prenderà la Sua Sposa, per essere sempre al Suo fianco. Noi stiamo aspettando per quel tempo. Nel Nome di Gesù Cristo. Amen.

 

386 Quanti ammalati ci sono qui dentro, fateci vedere le vostre mani. Beh, sembra proprio che... Tenete ancora alzate le vostre mani. Circa: uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, nove, dieci, undici, dodici, tredici, quattordici, quindici, sedici, diciassette, diciotto, diciannove, venti,... [Il fratello Branham assieme a qualcuno continua a contare sottovoce quelli che hanno alzato le mani—n.d.t.] Quarantasette, circa quarantasette. Benissimo.

 

387 Sono le undici e trenta. Noi ora possiamo subito pregare per gli ammalati, e dedicare questa sera per il... Vorreste voi dunque fare questo? [La congregazione dice: “Amen!”.—n.d.t.]

 

388 Io credo che proprio ora sarebbe un buon momento per fare questo. Vi dico perché: lo Spirito Santo, stando proprio qui dentro, sta ungendo. Ora, proprio ora noi ci siamo inoltrati su in quello Spirito. Vedete? E voi vedete che Qualcosa...voi sapete che Qualcosa—Qualcosa è presente. Se voi volete credere, voi dovrete credere proprio ora. Vedete? Se voi volete credere, è proprio ora.

 

389 Ora, noi vogliamo che voi veniate proprio quietamente. E lasciate che coloro che sono in quella parte là, i quali hanno alzato le mani, vengano fuori in questa parte qui, e poi che vengano giù da questa parte. E poi noi li prenderemo, gruppo per gruppo. Essi sono solo quarantacinque... quarantasette, per cui non ci vorrà molto.

 

390 Io chiederò al fratello Neville se vuole venire, e venire giù qui con me, e noi pregheremo per loro.

 

391 Prima, quelli che stanno venendo ora in questo gruppo; alzatevi solo un momento, così che noi possiamo pregare per voi qui, e imporre le mani su ciascuno.

 Ora, così va bene, proprio tutti quelli che vengono nella linea di preghiera, vedete, quelli che vengono nella linea di preghiera. Vedete?

 Ora, vedete, guadagniamo tempo, così che noi ora siamo certi di pregare per voi.

 

392 Amici, guardate, lasciate che ora io spieghi questo a voi. Gesù Cristo disse questo:

 Questi segni accompagneranno coloro che credono.

 Ora, osservate. Egli non disse mai: “Se essi pregano per loro”. Ma:

 Se essi `impongono le loro mani' sugli ammalati, essi guariranno.

 E se Dio può prendere un infallibile caso di leucemia, ed una piccola ragazzina che non può avere fede per se stessa, e rendere quella cosina perfettamente sana; se Egli poté prendere il prossimo caso, un piccolo ragazzino, e guarirlo a tal punto che i dottori non riescono più a trovare alcuna febbre reumatica nel suo sangue, o altro; cosa può Egli fare per te?

 Ora, quei piccini, essi non comprendono che cosa sia la preghiera. Ma il semplice imporre le mani su di loro, li guarì. Noi però possiamo comprendere cos'è la preghiera.

 Ora, mentre siete in piedi, preghiamo ora.

 

393 Padre Celeste, con la Tua grande Presenza che è qui, il grande Spirito Santo, Colui di cui noi abbiamo la foto, Colui di cui noi leggiamo nella Bibbia; Egli è presente proprio qui ora. Egli sta rivelando Se Stesso attraverso carne umana.

 

394 Come noi abbiamo visto Lui, senza fallire nemmeno una volta, attraverso gli anni; ed essere in grado di rivelare gli stessi pensieri del cuore umano, di rivelare i peccati che essi avevano fatto, dire loro esattamente ciò che era accaduto e ciò che sarà, senza fallire una volta! Per cui noi sappiamo che il Dio di Abrahamo, Isacco e di Israele, rimane ancora Dio, nella Persona di Gesù Cristo.

 

395 Ed ora, tramite il Suo Spirito che discende dal Cielo, sotto al Sangue che fu sparso al Calvario, viene giù in mezzo al popolo, per rendere Se Stesso manifesto in carne umana, proprio poco prima che il mondo venga bruciato. Il grande Spirito Santo, rappresentato in carne umana! Quelle preziose persone, le quali hanno accettato l'espiazione del Sangue, e lo Spirito Santo prende posto nel loro essere; Dio, rappresentato in carne umana.

 

396 Per cui, ciò non è la carne umana, essa serve solo per compiere l'azione, come nel battesimo e via dicendo, con una commissione che:

 Questi segni accompagneranno coloro che credono.

 Tramite l'imporre le mani sugli ammalati, lo Spirito Santo si prenderà cura che essi stiano bene, se essi credono. Ora, Padre, noi sappiamo che queste cose sono vere.

 

397 Queste persone in piedi passeranno sotto le mani di ministri, i quali hanno ricevuto questo Spirito Santo, ed essi sono pronti, Signore, ad imporre le mani sugli ammalati. E noi sappiamo, Padre, che se queste persone potessero solo credere, allora proprio ogni Parola che Tu hai promesso, dovrà accadere. Ed Essa non può accadere senza fede, poiché è impossibile piacere a Dio, senza fede. Noi proprio non possiamo farlo.

 

398 Ed ora con fede, credendo, con questa promessa che giace davanti a noi, con i Sigilli della Bibbia che ci sono stati aperti, provandoci che: “Dio mantiene la Sua Parola”, possano queste preziose persone, le quali sono ammalate, Signore,... Ed il mio sentimento è verso di loro, come un essere umano che è in un corpo mortale come il loro. Ed ora, lo stesso Spirito Santo che dimora dentro di noi, Signore, dimora in loro. E noi ci sentiamo dispiaciuti l'uno per l'altro. E sapendo che il Nuovo Patto nel Nuovo Sangue... Se il Vecchio offriva guarigione, quanto più lo può fare questo “Nuovo” e “migliore”? Padre, fa' che sia così, che queste persone non abbiano a venir meno, ma che esse possano ricevere la loro guarigione mentre passano per le mani dei Tuoi servitori. Nel nome Di Gesù Cristo. Amen.

 

399 Ora, bene, da questa parte starete seduti, mentre da questa parte passano. E poi questa parte se ne tornerà indietro dall'altro lato. Ora, alcuni di voi fratelli qui, alzatevi in piedi; io credo che voi qui siete ministri, tutti voi lungo qui. [I fratelli dicono: “Sì, lo siamo”.—n.d.t.]

 Dov'è il dottore, il fratello Ned? Ti sei messo nella linea di preghiera, fratello Ned? [Il fratello Ned Iverson dice: “Sì, io sto qui per qualcun altro”.—n.d.t.] Va bene, fratello Ned. Benissimo, non appena si prega per te, mettiti subito in fila.

 

400 Ora, lasciate che questi da questa parte su di qua, stiano seduti per un momento, ed io prenderò quelli che sono da questo lato. Poi noi verremo giù e prenderemo il gruppo in mezzo, e li manderemo indietro da questo lato. Poi prenderemo questo gruppo, e li manderemo attraverso questo lato, e così noi potremo pregare per tutti.

 

401 Io chiederò al fratello Teddy... Dov'è lui? [Il fratello Teddy dice: “Sono qui”—n.d.t.] Benissimo, io voglio che vieni su lì a suonare: Il Grande Medico Ora È Vicino. E il pianista, ovunque sei, accompagnalo, se vuoi.

 

402 Ascoltate! Vi ricordate quella volta quando quello veniva suonato, e un piccolo ragazzino venne portato su nella piattaforma, mentre la piccola ragazza Amish stava suonando: Il Grande Medico Ora È Vicino? Lei aveva lunghi capelli scuri, anzi biondi (lei era una ragazza Mennonita o una Amish), che pendevano giù dalla sua testa.

 

403 E lo Spirito Santo colpì il piccolo ragazzino, semplicemente tramite l'imporre le mani; egli era storpio ai piedi. Ed egli saltò fuori dalle mie braccia e corse giù attraverso la piattaforma. Sua madre si alzò, e cadde indietro; ella era una Mennonita, credo, tanto per iniziare.

 

404 E lo Spirito di Dio colpì questa piccola ragazza Mennonita, o Amish, chiunque essa fosse; e suo padre e gli altri erano seduti là, con addosso i loro vestiti, come usano i Mennoniti, o quello che erano. E lei saltò su dal piano, con le sue mani alzate in aria. I suoi bei capelli pendevano indietro; lei sembrava come un Angelo! E lei cominciò a cantare nello Spirito; e mentre lei faceva quello, il piano continuava a suonare: Il Grande Medico Ora È Vicino, Il Gesù Simpatizzante.

 

405 Tutti stavano là, migliaia, guardando giù a quei tasti che si muovevano su-e-giù: Il Grande Medico Ora È Vicino, Il Gesù Simpatizzante. Delle persone si alzarono su dalle loro sedie a rotelle, fuori dalle loro lettighe, stampelle, e andarono via camminando!

 

406 Quello stesso Signore Gesù è proprio qui questa mattina, proprio lo stesso come Egli lo fu quella volta. Credete semplicemente, ora!

 Suona quel cantico, se vuoi, Il Grande Medico.

 Ora, che ognuno preghi.

 Lasciate che essi vengano dritti attraverso la sala, che vadano giù dritti da questo lato, e poi di nuovo al vostro posto o dovunque volete andare. Mentre venite avanti, avete capito bene voi là dietro? Benissimo. Così, poi ritornate subito ai vostri posti, e poi ci alzeremo.

 

407 Ora, ascoltate. Mentre si prega per questi, voi pregate per loro. Poi quando si prega per voi, loro pregheranno per voi.

 Ora, voi ministri che siete qui, alzatevi. Ed io voglio che voi imponiate le mani su questi man mano che essi passano.

 

408 Ora, che ognuno stia col capo chino, e tenete i capi chini. Continuate a pregare. E quando tu passerai da qui, e ti verranno imposte le mani, ricordati: è una promessa di Dio quella di rivelare i segreti del Suo Libro, i segreti del cuore umano. Egli è il Dio che confermerà quello, se tu lo credi. Vedi?

 Ora, che ognuno stia in preghiera.

 Ora voi fratelli ministri, state su qui, se volete.

 Benissimo, chiniamo i nostri capi.

 

409 Ora, Signore Gesù, mentre queste persone vengono, possa la Potenza dell'Iddio Onnipotente risvegliare la loro fede immediatamente, mentre essi passano. Lo chiedo nel Nome di Gesù.

 

410 Ora, benissimo, che la linea inizi in questa direzione. Chiedetelo a ciascuno, voi ministri, mentre imponete le mani man mano che essi passano.

 [Il fratello Branham e i ministri cominciano a pregare e a imporre le loro mani su ciascuna persona che passa attraverso la linea di preghiera, mentre l'organista continua a suonare Il Grande Medico Ora È Vicino.—n.d.t.]

 

411 Nel Nome del Signore Gesù! Io ti impongo le mie mani, nel Nome del Signore Gesù, fratello mio.

 [Il fratello Branham e gli altri ministri continuano a pregare per gli ammalati, ma le sue parole non si odono più chiaramente, quindi è impossibile tradurle—n.d.t.]

 Ricevi la tua guarigione, fratello, da Gesù Cristo.

 Ricevi la tua guarigione, sorella, da Gesù Cristo.

 Ricevi la tua guarigione, fratello mio, da Gesù Cristo.

 [Il fratello Branham continua a dire così per ognuno che passa—n.d.t.]

 

412 Possa la mano del Signore Gesù concederti, fratello Vayle, questa richiesta per la tua cara, nel Nome di Gesù.

 

413 Per tutti i biglietti di preghiera che Billy Paul ha distribuito: ricevete ora la vostra guarigione, nel Nome di Gesù Cristo.

Il grande Medico ora è vicino

Il simpatizzante Gesù,

Egli parla di conforto al cuore infranto

Oh, ascolta la voce di Gesù!

 

 Tutti assieme!

Il più dolce Nome nella lingua serafina

Il più dolce Nome nella lingua mortale

Il più dolce canto mai stato cantato!

 [Il fratello Branham prega per qualcuno ma le sue parole non si odono bene—n.d.t.]

 

414 Nel Nome di Gesù Cristo, che la persona che la nostra sorella ha in mente proprio ora, possa la potenza di Dio andare con quella richiesta. Possa ella essere liberata. Concedilo, Signore. Amen.

 

415 Signore Iddio, nel Nome di Gesù, concedi la richiesta di questo uomo. Io prego per lui, Signore; ascolta la mia preghiera. Amen.

 

416 Oh, non è questo meraviglioso? Io credo che se ogni persona che è passata di qua questa mattina, sotto a questa tremenda unzione; io credo che se solo tu potessi... Ora, non guardare su per qualche grande qualcosa! Ricordati semplicemente della semplice cosa, cioé: credere a quello che Egli ha promesso!

 

417 Ora, diciamo questo assieme. Noi [“noi”] non guardiamo [“non guardiamo”] per qualcosa di grande [“per qualcosa di grande”]. Ma nel Nome di Gesù [“ma nel Nome di Gesù”] noi riceviamo la Sua promessa [“noi riceviamo la Sua promessa”].

 

418 Questo è tutto! Tutto è possibile! Amen! Dio vi benedica! [La

congregazione dice: Amen!”, e si rallegra grandemente—n.d.t.]

 

FINE

 

 

CONTINUA